Durante l’estate per i nostri figli le giornate sembrano non finire mai Ma come possiamo impegnare il loro tempo libero?

Stare all’aria aperta è sempre un buon rimedio durante il tempo libero, ma con qualche dritta in più il tempo libero può diventare ancora più divertente.

Per i bimbi che amano disegnare possono usare il loro tempo libero per disegnare quello che li circonda, per i più grandi, prendere un cartellone e dipingere le loro mani per poi lasciare le impronte sul grande foglio, usare gli acquerelli per dipingere animali, piante e fiori. Fare dei piccoli collage con i fogli adesivi,  colorare gli album da colorare, sempre per i più grandi un ottima idea sarebbe visitare musei o siti archeologici.

Leggere: sia per i più grandi che per i più piccoli. Stimoliamo la loro fantasia e invogliamoli a leggere un libro, accompagniamoli nei loro viaggi tra personaggi fantastici o nel mondo della magia.

Una cosa che amo dell’estate sono i concerti all’aria aperta. Possiao portare i nostri figli ad un concerto musicale, magari del loro cantante preferito. Cerchiamo eventi per i bambini, magari spettacoli di marionette o rappresentazioni teatrali dove i nostri figli possono seguire con attenzione le storie narrate.

Passeggiamo con loro in riva al mare o al parco tra alberi e fiori, giochiamo in cortile o al parco giochi,  cerchiamo di trascorrere la maggior parte del tempo libero all’aperto; l’estate dura poco, quindi cerchiamo di goderla al meglio insieme ai nostri figli.

 

Carmela Corrieri

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *