Dedicarsi agli animali anche nei giorni di festa non esclude necessariamente chi non possiede un animale domestico o con questi non convive. Ormai negli ultimi anni sono in tanti (speriamo sempre di più) coloro che tentano di organizzare le proprie vacanze con i propri amici animali. Ma occuparsene non riguarda solo l’amore e l’affetto nutrito nei confronti di un paio di occhi che ti accompagnano nelle tue giornate.

Haliastur_indus_-Hua_Hin_Zoo,_Thailand_-head-8aSignifica avere sensibilità anche e soprattutto per gli animali meno fortunati, per quelli maltrattati o ancora per quelli in difficoltà persino in natura. Questo ferragosto, per il sesto anno consecutivo, il Centro fauna selvativa “Il Pettirosso” organizza un evento assolutamente eccezionale. Si potrà assistere alla liberazione di numerose specie animali e, insieme agli operatori del suddetto centro, partecipare all’evento da record. Si terrà domani, 15 agosto 2016, nel borgo medievale San Giacomo di Zocca in provincia di Modena e inizierà alle 17 accogliendo grandi e  piccini. Durante la manifestazione verranno liberati una quarantina di rapaci, mentre i più piccoli potranno rimettere in libertà animali dalle dimensioni più appropriate: decine di ricci e ghiri, tutti animali salvati dal centro che organizza questo splendido evento. Ci si raccoglie in un momento di amore, perché l’amore rende liberi, non costringe. Perché sebbene siano animali affascinanti, hanno bisogno di aiuto e poi del loro habitat. Un gesto di amore incondizionato che affascina per l’impegno e per la forza di volontà, perché vedere volar via un amico che è stato trovato, salvato e accudito sarà dura, ma sapere di averlo salvato sarà un’emozione impagabile. Per i più piccini è un insegnamento di vita. Insegnamo ai nostri figli la libertà e l’altruismo, non la costrizione e l’egoismo. Allora, chi si trova nei dintorni può decidere di raggiungere il Centro, con amici oppure con la propria famiglia, per partecipare a questo splendido momento e per contribuire all’iniziativa. Questo mondo, con un po’ di amore in più sarebbe decisamente migliore.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *