La Garzanti ha sempre buone idee! Non solo nella scelta dei suoi preziosi autori, ma anche nel regalarci storie che restano nel cuore, come quelle di Pedro Chagas Freitas. Proprio per questo Garzanti ha deciso di creare una iniziativa ad hoc e fare un bel regalo ai suoi lettori.

pedroVediamo bene di cosa si tratta.

Cari amici, nostri affezionati trattini, se non lo sapete da  giovedì 15 settembre il celeberrimo autore Pedro Chagas Freitas è tornato nelle librerie italiane con il suo nuovo romanzo, “Prometto di perdere”. Dopo il successo di “Prometto di sbagliare” e “Prometto di sposarti ogni giorno”, è di nuovo in tutti gli store con “Prometto di perdere”, una storia d’amore come solo lui sa raccontarla, con quel tocco emozionale e folle unico. Quel tratto originale che gli ha permesso di restare mesi in classifica e di sbancare nelle vendite in tutto il mondo.

Garzanti Libri, così per festeggiare in maniera originale questa nuova uscita ha organizzato un’iniziativa particolare:
nei punti vendita, ovvero nelle strutture fisiche non online che aderiscono all’iniziativa, i lettori potranno trovare dei cartelli ai quali sarà attaccato un blocchettino di post-it. Tramite i canali social della Garzanti i lettori verranno invitati a cercare il cartello in libreria e a lasciare il loro pensiero appiccicato, proprio come mostra questo video youtube di “istruzioni per l’uso”:

Cosa devono scrivere i lettori? O meglio, quel’è il tema a cui devono ispirarsi? Semplice: devono scrivere una promessa d’amore. Una frase ad effetto, concisa e al tempo stesso carica di significato, farà la sua bella figura.

I librai a loro volta saranno invitati a condividere le foto del cartello con i post-it sui social (#PromettoDiPerdere) o a mandarlo via mail.
La frase che colpirà di più l’autore fungerà da ispirazione per un breve racconto che l’autore condividerà sulle sue pagine e noi sulla nostra.

Partecipate numerosi e in bocca al lupo a tutti!

Marianna De Pilla

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *