Quando arriva il caldo, la voglia di andare in palestra diminuisce esponenzialmente: come allenarsi d’estate? Semplice, praticando gli sport acquatici… Conosciamoli insieme!

Quando il troppo caldo colpisce, non si ha voglia di andare in palestra, si ha la necessità di buttarsi in acqua (magari al mare) per rinfrescarci. Ma c’è un modo per, come dire, unire l’utile al dilettevole: fare sport in acqua. Quali? Ecco una carrellata dei quelli alla portata di tutti.

Senza dubbio, il primo che posso consigliarvi è il nuoto.

Dorso, farfalla, stile libero, rana o magari il più facile di tutti: il morto a galla! Questi sono gli stili che potete adottare scendendo nelle acque cristalline del mare o di una piscina attrezzata. Tanti sono i benefici del nuoto: rafforzamento muscolare (gambe, pettorali, spalle), miglioramento della coordinazione, risoluzione di alcuni problemi legati alla colonna vertebrale, favorisce la perdita di grasso in eccesso e libera anche la mente (ciao ciao stress!).

Per le amanti del fitness costi quel costi: l’acqua gym è lo sport giusto.

 In pratica questo sport consiste nel fare i movimenti dell’aerobica ma in acqua. Essere immerse favorisce il rassodamento della massa muscolare e i risultati si vedono praticamente dopo poche sedute, perché lavorando in acqua il corpo viene costantemente massaggiato. Questa disciplina è adattissima a tutti e oltretutto non presenta controindicazioni. 

Un altro sport che possiamo svolgere in acqua è il SUP, ovvero lo Stand Up Padding.

Oltre ad essere davvero esilarante da praticare (le cadute in acqua sono all’ordine del giorno) , questa disciplina porta anche un sacco di benefici al nostro fisico. Stare in piedi sulla tavola non solo migliora il nostro senso dell’equilibrio, ma mette in moto tutti i muscoli favorendo il rassodamento di braccia, gambe e glutei. 

Se poi siete degli amanti degli sport più estremi, potete cimentarvi nel Kite surf, nel windsurf o nel canottaggio.

Sono sport più complicati in cui al fitness si aggiunge anche l’elemento spericolato che non fa per tutti, ma ciò non toglie che potreste prendere parte a qualche lezione in spiaggia. Questi sport coinvolgono tutti i muscoli del corpo e riescono oltretutto a far rilassare la mente poiché non solo richiedono grande equilibrio, ma vengono praticati all’aperto  e di solito lontani dalla frenesia della città. 

Perciò, che aspettate? Quale sport vi incuriosisce di più? Ne avete mai praticato uno di questi?

Fatecelo sapere!

Alla prossima, #StayTuned #StayPink  #StaySporty

Gioia De Bonis

 

 

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *