Nel mondo ci sono tante terapie che possono aiutarci a prevenire, alleviare e curare dei malesseri senza dover ricorrere alle medicine.

Il problema è che, con la vita frenetica che ormai tutte abbiamo, il solo pensare a tutte queste cose ci farà drizzare i capelli. Non preoccupatevi, in realtà basta così poco che forse la state utilizzando anche in questo momento, ma non ve ne siete rese conto! Prima di iniziare dobbiamo affrontare una domanda importante:

Cos’è l’aromaterapia?

L’aromaterapia è una branca della medicina naturale che utilizza le essenze o oli essenziali che possiamo trovare facilmente in vendita. L’assunzione di questi oli può avvenire attraverso un massaggio, un bel bagno, impacchi o anche mettendo due gocce in un fazzoletto.

La più classica, e soprattutto la più facile, è quella per via olfattiva: attraverso le bacchette di incenso, la candelina profumata, il diffusore e il potpourri.

Quale profumazione scegliere? Ogni pianta svolge il proprio lavoro, vediamo insieme quale potrebbe essere quella che fa a caso vostro. 

  • Se vi sentite agitate o ansiose, la profumazione adatta va scelta tra melissa, bergamotto e lavanda.
  • In periodo di tosse potete farvi dei massaggi al petto con eucalipto o pino palustre.
  • E’ di grande aiuto fare un bel bagno caldo se siete raffreddate.
  • In caso di mal di gola è consigliato inalare timo, issopo o salvia,
  • Per sconfiggere quel maledetto mal di testa si consiglia, invece, di effettuare inalazioni di lavanda o pino palustre.
  • Massaggi, bagni caldi con melissa, lavanda o camomilla ti tolgono lo stress di dosso per lasciarvi dormire serene e dimenticare l’insonnia.
  • Se avete alterazioni d’umore causate dal ciclo mestruale non possono mancare le candeline di lavanda o camomilla, adatte anche per dei piccoli massaggi nel basso ventre.

Quando fuori piove e avete messo un bel film sotto alle coperte con il vostro amato, e desiderate creare un’atmosfera romantica, utilizzate delle profumazioni  di cedro, sandalo, ylang-ylang o cannella in quanto sono ottimi afrodisiaci.

Spesso abbiamo l’imbarazzo della scelta su quale profumazione diffondere per casa o sul posto di lavoro, ma spero di avervi dato una mano per poter fare una scelta più accurata. Alcuni oli hanno più benefici, quindi la spesa si può concentrare su quei pochi prodotti e non farvi spendere un patrimonio.

Alessandra.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *