Quando il pigiama diventa un “must have”. 

La moda di uscire in pigiama è spopolata ormai da un po’ confermandosi uno dei must have più ricercato anche dalle star. Uscire in vestaglia, si può?
Assolutamente sì, anche se questo non vuol dire alzarci dal letto con il nostro pigiamone di flanella e uscire in strada con nonchalance. Ci sono delle regole che bisogna seguire per essere alla moda: 

-1 Tessuto

Il tessuto deve essere morbido / è consigliato quello di seta / raffinato e con stampe ricercate che segnino la differenza tra “pigiama chic” e “pigiama trash”. Bisogna curare attentamente i dettagli altrimenti il risultato potrebbe essere un vero disatro!

-2 Vestibilità 

Bisogna indossarlo con molta sicurezza in modo da sentirsi a proprio agio dentro a questo capo di abbigliamento. Indossatelo solo se vi sentite sicure, comode e a vostro agio e non solo perchè è una moda.

-3 Scelta 

Se decidete di indossare solo la parte superiore del pigiama è consigliato utilizzare un paio di jeans o un pantalone a palazzo. La giacca lasciatela leggermente aperta e abbinate tutto con un paio di sneaker o tacchi alti. Se decidete di indossare un pigiama completo non trascurate gli accessori.

-4 Modelli. 

Ci sono diversi modelli: a trama, unica tinta, vestaglietta o sottoveste. Tutti sono ovviamente di moda e la scelta ricade sul vostro gusto personale.

Le vere tendenze di questo autunno – inverno 2017\18 sono però i tailleur pigiama. Quest’anno è tornato di moda il velluto, un tessuto morbido e anche molto elegante. I colori consigliati, e i più gettonati per l’invenro, sono il blu, il rosso e il rosa. Inoltre quest’anno sono molto di moda i pantaloni palazzo che potete indossare con giacche scritte sulla vita tramite una cintura o con delle casacche oversize che ricordano i pigiama indossati dai maschi. Inoltre i tailleur pigiami in seta possono essere con ricami floreali e fantasie o a righe verticali.


In autunno il pigiama di velluto può essere indossato anche senza cappotto mentre quelli di seta necessitano di un soprabito. In giornate più fredde si può optare per una pelliccia e per le scarpe puntate su mocassini, tronchetti o delle décolleté a tacco alto.

Linda. 

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *