51gWuAUSzhL._SX349_BO1,204,203,200_Non immaginate da quanto tempo volevo leggere questo libro e quanto sia stata entusiasta di leggerlo, anzi divorarlo, in due notti. Un’autrice italiana e una grande casa editrice, un’accoppiata che speravo non mi deludesse.

Questione di cuore nasce dal self publishing e dopo varie settimane nella classifica Amazon viene acquistato dalla Fabbri Editore e poi ripubblicato. Non ho letto la versione precedente, non ho fatto in tempo ad acquistarla, quindi non so dirvi se ci sono stati cambiamenti e se sì quali, ma vi posso dire che il libro in questione non mi ha deluso.

Giorgia si conoscono da sempre, grazie ad una persona in comune, il fratello di lei. Iper protettivo non permette ai suoi amici di avvicinarsi alla sorellina, nemmeno con il pensiero. Ed è proprio per questo motivo che Alessandro si tiene a debita distanza, per molto molto tempo. Il libro è un continuo tira e molla, un avvicinarsi e un allontanarsi scostante. La loro storia si basa su tanti passi indietro, ma moltissimi in avanti. Impareranno a conoscersi davvero, a non vedersi come due amici, ma come due persone che si amano. Impareranno ad amarsi, a fare i conti con quell’amore così forte tanto da scacciare il passato tormentato, un passato fatto di storie sbagliate e di sofferenze.

La scrittura di Carmen Bruni mi ha sorpreso. È ironica, frizzante, leggera ma allo stesso tempo attenta ai dettagli, precisa. Ho amato i personaggi che ha costruito, la capacità che ha avuto nel farlo, e ho amato Giorgia. Il suo carattere, la sua forza nel non arrendersi, e anche i suoi modi un po’ scontrosi. Dall’altra parte, Alessandro, è un uomo tormentato, un uomo che fatica a lasciarsi andare, ma anche un personaggio a cui è difficile non affezionarsi, anche se a volte avrei voluto tirargli qualcosa in testa 😀

Vi consiglio di immergervi in questa lettura, se ancora non lo avete fatto, e ne rimarrete piacevolmente colpiti.

Ora… Io aspetto il secondo volume. Fabbri, sbrigati!!!

VOTO: 4 STELLE SU 5

star4

Elena Russiello

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One Comment on “Le recensioni di Elena: “Questione di cuore” di Carmen Bruni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *