index

Salve a tutti cari i miei divoratori di libri! Come ve la passate? Qui non c’è male, anche se ammetto che le persone iniziano a pensare che io divori libri a colazione, pranzo e cena. Forse hanno ragione, ma meglio lasciarli nel dubbio! Oggi vi parlo di una delle mie saghe preferite ancora in corso. Di cosa parlo? Di uno Young Adult Romance edito da Newton Compton. ‘E l’amore bussò’ è il titolo di questo romanzo scritto da G.J. Walker – Smith. La serie è quella dei desideri e questo è il primo volume di una saga composta da cinque libri più alcune novelle.

‘E l’amore bussò’ è un romanzo edito, come abbiamo già detto, da Newton Compton per l’anno 2015, è uscito l’Agosto dell’anno scorso e devo ammettere che mi ha rubato il cuore. La copertina del libro è carinissima, sia quella originale sia quella italiana sono molto semplici e mostrano il volto di una ragazza, della protagonista di questa avvincente storia. Non ho letto il libro in lingua originale, ma la traduzione del romanzo è stata curata nel dettaglio, cosa di cui sono stata molto contenta. Non ho trovato errori di grammatica, sintassi o semplici errori di battitura: tutto lo scritto è stato lineare, senza sbalzi di stile o simili.

G.J. Walker narra un’avvincente storia d’amore in chiave young adult, ricca di colpi di scena e, come vi ho detto, si tratta di una saga composta da cinque libri, quanti colpi di scena potrà mai scrivere? La risposta è tanti! Alcuni sono attesi, altri sono delle vere sorprese che mi hanno lasciata completamente senza parole, ma in senso positivo, sia ben chiaro. La storia ha un ritmo incalzante che porta il lettore, me in questo caso, a voler leggere tutto il libro d’un fiato e a saperne sempre di più. Senza contare che vi ritroverete ad insultare la protagonista e tifare per quel povero ragazzo di Adam. Insomma, ne vale proprio la pena!

I personaggi di ‘E l’amore bussò’ sono meravigliosi. Charlie e Adam vi fanno sognare ad occhi aperti e lei, quella protagonista anticonformista che vorrete prendere a testate, in realtà è meravigliosa. Adam è il ragazzo dei sogni. Non è possibile odiarlo nemmeno per un istante, ma soprattutto, tutte lo vorrebbero come proprio ragazzo (pure io se devo essere sincera!). C’è da dire che l’unico personaggio da me odiato in tutto il libro è la migliore amica di Charlie: ciò che combina verso la fine del libro mi ha lasciata basita. In realtà tutto il suo percorso nel libro mi ha lasciata perplessa e, il problema, è che esistono realmente ‘amiche’ e aver letto di lei mi ha lasciata con l’amaro in bocca.

Ho adorato l’ambientazione che G.J. Walker- Smith ha dato al suo young adult romance. Australia, Pipe Cove. Attraverso le fotografie di Charlie ho immaginato di ritrovarmi in quei luoghi selvaggi e, WOW. ‘E l’amore bussò’ merita di essere letto anche per via della bellissima ambientazione. Le descrizioni dei luoghi visitati dai protagonisti sono vivide ed intense, sembra davvero di trovarsi in Australia.

Per concludere, il romanzo ti lascia con il fiato sospeso. Non posso dire di aver apprezzato il finale, semplicemente perché avrei voluto sapere la fine delle vicende di Charlie e Adam subito: meritano di essere felici, dannazione! Invece mi tocca aspettare il prossimo volume che, per fortuna, ho già acquistato!

Anche oggi, purtroppo, ho finito di assillarvi con le mie impressioni sui libri.

Alla prossima,

Yls.

13244872_278503879151039_7692919659396933458_n

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *