indexBuongiorno cari lettori!

‘Tutta la verità su Gloria Ellis’ di Martyn Bedford edito da DeAgostini è uno Young Adult uscito il 21 Giugno 2016 in tutte le librerie italiane. Sono rimasta piacevolmente sorpresa da questa lettura, in quanto mi aspettavo sì un buon libro, ma lo stile dello scrittore e la storia in sé, per come è stata sviluppata, mi ha presa fin dalle prime parole. Ho amato questo Young Adult dai toni mistery quasi tendenti al thriller per certi versi. Martyn Bedford ha scritto un romanzo meraviglioso, autoconclusivo, che mi ha fatta emozionare e rabbrividire: un maestro della letteratura di oggi e un ottimo Young Adult che consiglio vivamente a tutti, soprattutto perché tratta non solo argomenti già visti come il primo amore, ma anche argomenti più delicati, quali la percezione di sé e del mondo che ci circonda.

 

Iniziamo ora, con la vera recensione del romanzo. Dunque, come vi ho già detto, questo è uno young adult, dunque un libro dedicato all’età adolescenziale. In realtà mi permetto di dissentire, indicando il libro come un romanzo che può essere letto da tutti, in sintesi, non fatevi intimidire solo per la dicitura ‘Young Adult’, poiché in realtà, benché la protagonista sia una quindicenne, per tutto il libro si rapporta con due adulti: il detective Ryan, una donna che io trovo piuttosto accattivante, e la madre una figura che trovo sia messa più in disparte, ma che ha anche un grande impatto sulla vita della piccola Gloria. Questo Young Adult è scritto davvero per qualsiasi persona sia desiderosa di leggere una buona storia, non vi sono limiti di età (cosa che dovrebbe essere per tutti i libri: se un libro vi intriga, semplicemente leggetelo, non importa l’etichetta che gli viene affibbiata!) e, inoltre, la storia è piuttosto scorrevole e ben articolata. Fantastica, in poche parole!

Per quanto riguarda la trama e l’andamento della storia, posso dirvi che non è tutto lineare: si tratta di un interrogatorio, anzi più verosimilmente una testimonianza di Gloria Ellis, una quindicenne sparita da casa insieme ad un ragazzo, Uman Deeman, appena arrivato in città. Come avrete modo di capire se deciderete di acquistare il libro, i capitoli narreranno il flashback dal punto di vista di Gloria, ad intermittenza con capitoli riguardanti il vero e proprio ‘interrogatorio’ in cui, per l’appunto, si ritornerà al presente, per terminare, con gli ultimi capitoli, con una narrazione lineare, senza più flashback. Martyn Bedford è stato davvero intelligente nello scrivere ogni capitolo. La capacità e l’ingegno con cui ha strutturato l’intero romanzo, facendo sì che ci siano più colpi di scena, così come il finale che, credetemi, dovete assolutamente leggere!

La DeAgostini ha reso molto bene la copertina del libro, nonostante anche quella originale fosse molto bella. Devo dire che attira molto, comunque, quindi: ben fatto! Lo stile di Martyn Bedford, inoltre, è molto particolare, poiché ad un linguaggio semplice accosta termini più difficili. Devo essere sincera: credo che la traduzione sia stata assolutamente perfetta. Tornando all’etichetta da young adult, di cui vi ho già parlato, credo sia ben catalogato, anche se aggiungerei del mistery/thriller poiché in alcuni passaggi sembra che il libro si tinga di noir. Ne ‘Tutta la verità su Gloria Ellis’ l’accostamento di due stili linguistici, semplice e più complesso, non deve affatto intimidire. Le parole utilizzate, quelle tradotte in italiano, sono ben contestualizzate e questo rende comunque la lettura molto piacevole. Personalmente non ho letto la versione originale, in inglese, ma già dal titolo posso dire che non ci siamo allontanati troppo, anzi, la DeAgostini è stata piuttosto fedele al manoscritto originale di Martyn Bedford: tanto di cappello.

 

Non mi resta molto altro da dire su ‘Tutta la verità su Gloria Ellis’: ho trovato questo libro perfetto in ogni sua parte, davvero magnifico ed entusiasmante, tanto che l’ho letto praticamente tutto d’un fiato, scansando i libri scolastici che dovrei studiare. Se volete una lettura bella, che vi faccia riflettere, ma che allo stesso tempo sia piacevole e avvincente, questo è il romanzo che fa per voi, senza alcun dubbio. So che l’ho già detto, ma il tema del confronto con il mondo, in un’età tanto delicata è affrontato molto bene, certo forse portato all’eccesso, in questo caso, ma i pensieri di Gloria sono i pensieri che, penso, molti di voi hanno fatto da ragazzini. Credo sia molto importante cercare di capire il suo rapporto con Uman e come si sia instaurato, al di là del primo amore, trovo che Uman sia una persona molto importante nella crescita personale della protagonista, soprattutto per il suo approccio con il mondo. Non è facile l’età adolescenziale e nei battibecchi tra Gloria, il detective Ryan e la madre è comprensibile la tensione, sia per l’accaduto, sia perché il vaso di Pandora della protagonista si apre, rivelando cose che una madre non vorrebbe mai sentire.

Non so se vi ho incuriositi con questa mia recensione, ma credo di non aver altro da aggiungere. Il libro di Martyn Bedford, questo magnifico young adult, è un libro che consiglio a tutti. ‘ Tutta la verità su Gloria Ellis ’ è entrato nella mia classifica personale dei libri più belli da me letti e con questo, direi proprio di aver concluso!

Alla prossima,

Yls.

13244872_278503879151039_7692919659396933458_n

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *