Che look avranno esibito le star?

Il 19 Novembre al Microsoft Theater di Los Angeles si tenevano gli AMA ( American Music Award ) e sul red carpet sono passati artisti di ogni genere con abiti di altrettanti genere differenti, ma con un particolare che accomuna la maggior parte di loro. Volete sapere cosa? Il Total black! 

Tre dei miei preferiti “black in black”:

  1. Selena Gomez indossa un minidress di pelle firmato Coach in perfetto stile rock, sicuramente un look insolito per la cantante. Il minidress sembra ripropone giacca di pelle da una lunghezza eccessiva, per una giacca, ma abbastanza corta per un vestito( e per fortuna nessuna grazia è stata mostrata al vento durante la sfilata.) Ai piedi calza delle decolletè nere con piccole borchie bianche.
  2. Elegante e sensuale è l’abito di Ester Abner, indossato da Demi Lovato. A mio avviso l’abito è stupendo, con il punto vita decisamente più stretto, e le spalle totalmente scoperte, risalta le curve della cantante che ha optato per un trucco leggero e rossetto nude. E no, anche se sembra che possa succedere da un momento all’altro, vi asicuro che non è scoppiato nulla nella zona superiore!
  3. Abito firmato Mugler per Hailee Steinfeld. Il completo a due pezzi, con pantalone a sigaretta, è abbinato con un top barlett sagomato che aderisce perfettamente alla pelle. Il tutto completato con tacchi alti, unghie nere e trucco leggero, ma deciso.

Sufficienza anche per questi tre abiti:

  1. Total Black per la bellissima Lili Reinhart, attrice di Riverdale.
    Indossa un vestito leggermente sagomato e retto, le uniche particolarità sono lo spacco sulla coscia,grazie a Dio non inguinale, e la spallina che scivola sulla spalla. Altra particolarità è la trasperanza sul petto e il collo dove sono applicati dei fiori, un motivo che si ripete anche lungo la schiena. Tuttavia non ho apprezzato i sandali.
  2. Restando in tema di Riverdale, ecco anche Madelaine Petsch, quando si dice avere l’eleganza nel sangue! Il vestito non è tra i miei preferiti, sebbene raggiunga un sei, ma l’attrice riesce a valorizzarlo molto. L’abito presenta una gonna scampanata al polpaccio, sebbene vi sia una trasparenza all’altezza delle cosce. La parte superiore mostra una generosa scollatura a V e tutto il resto è arricchito da piume, piume e piume. A me ha ricordato, con il suo fisico snello e il collo lungo, una ballerina alla scala. Ancora una volta… il mio è un NO per le scarpe scelte.
  3. Permettetemi anche di aggiungere un baldo giovine alla lista e scusate se faccio il nome dell’idolo delle ragazzine: Shawn Mendes. La sua giacca, improponibile su chiunque altro, calza alla perfezione sulle spalle large e la trama risalta la carnaggione, inoltre spezza anche il resto dell’abbigliamento. Perfetta anche la giacca e il gilet nero, sebbene trovo le tre cose eccessive, e i pantaloni aderenti del medesimo colore.

E dopo il sì c’è sempre il NO: 

Abbandoniamo l’incantesimo, la bellezza e l’eleganza degli abiti neri per dedicarci a quella porzione di invitati che hanno deciso che “colorato è meglio” e chiediamoci: Perchè?

  1. Cosa aveva in mente P!nk quando ha deciso di indossare codesto vestito? E soprattutto, dov’è finita l’anima rock di P!nk e perchè ha deciso di metterla da parte proprio adesso? Il vestito è di Monique Lhullier ed è così grande e ingombrante da sembrare quello di una principessa… se non fosse che l’incatesimo Disney si spezza alla vista di quel colore e quei dettagli blu. Decisamente inappropriato per il contesto.
  2. C’è chi ha apprezzato lo stile di Gaten Matarazzo, io ho apprezzato il coraggio. Perchè sì, per me ci vuole un gran coraggio a presentarsi in questo modo sul tappeto rosso. Vestito ASOS mostra giacca e pantalone di un viola melanzana con una camicia a fiori colorati su sfondo panna. A voi i commenti…
  3. Sabrina Carpenter in Missoni. L’abito indossato è un misto tra vestaglia e giaccone dalla trama quadrettata e colori neanche tanto male, ma si salvano giusto quelli. Stivali Casadei altezza ginocchio color pesca che confermano la mia idea che no, non posso accettarlo.

Quando il colore rende davvero giustizia: 

Non è il nero che rende elegante, anche se in parte sì. Molti abiti di tonalità e trame diverse, che sono stati mostrati sul red carpet degli AMA meritano di essere visti. Ecco di chi sto parlando:

 

  1. Ashlee Simpson indossa Christian Siriano e devo ammettere che ho impiegato un po’ per capire chi fosse. Mi dilungo un secondo nell’OFF TOPIC domandandomi: ma quanto è cambiata? qualche ritocchino di troppo? siamo sicuri che sia lei e non una sorella gemelle aliena? Detto questo, il suo sbrilluccicoso abito che calza alla perfezione sulle sue forme mi piace. I colori mi piacciono e donano lucentezza al volto.
  2. Look molto classico per Lea Michele. Adoro il colore e adoro il vestito. La gonna scivola dai fianchi morbida fino ai piedi e il corpetto superiore è dolce e sensuale al tempo stesso. Forse avrebbe potuto dare un tocco idi colore in più in modo da ravvivare il tutto, ma anche così ci piace!
  3. Non tra i miei preferiti, ma merita una citazione: Camila Mendes. L’abito se fosse corto sarebbe ideale per una festa in spiaggia, ma la lunghezza lo rende più elegante. Il colore è tenue, dal rosa al giallo, e sulla pelle leggermente più olivastra dell’attrice risalta a vista d’occhio. Se dovessi darle un voto sarebbe un 6–.

Linda. 

 

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *