Chi l’ha detto che le minestre si possono mangiare solo in inverno? Provate questa minestra di lenticchie tiepida con maltagliati all’uovo, buonissima anche sotto il sole cocente di Agosto… 

Ingredienti:

500 g di lenticchie cotte
150 g maltagliati all’uovo
Brodo vegetale q.b. (o acqua)
1 cipolla (o 2 scalogni)
1 carota
Rosmarino q.b.
Olio Evo q.b.
Sale q.b.
Pepe nero q.b. (facoltativo)
Formaggio grattugiato q.b. (facoltativo)

Preparazione:

Tritate grossolanamente carota e cipolla e mettetele in una pentola capiente a fuoco basso con 2 cucchiai di olio Evo, mescolando di tanto in tanto; aggiungete le lenticchie già cotte (se vi piacciono, potete utilizzare anche quelle in scatola), l’alloro e il rosmarino, mescolate e appena prendono calore, unite il brodo vegetale a coprire.

Se non avete tempo (anche se bastano 20 minuti per un semplice brodo di sedano, carota e cipolla), potete aggiungere acqua e dado vegetale; portate a bollore, poi unite i maltagliati e cuocete per circa 2 minuti.
Chiudete il fuoco e lasciate intiepidire, assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale.

I maltagliati finiranno di cuocere nel mentre che la minestra si raffredda.
Servite con un filo d’olio Evo, una spolverata di formaggio grattugiato e se vi piace anche di pepe.

Buon appetito!

Valentina Pacini

  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *