Chi lo dice che l’alta moda è solo per gli adulti? Di certo con la nuova collezione della primavera-estate 2016 anche i bambini avranno un look d’alta moda. Per quest’anno si punta sulle stampe floreali e i colori allegri, ma senza eccessi.

Sicuramente la più gettonata è la stampa floreale, soprattutto in toni scuri con uno sfondo bianco, come ad esempio il blu con le sue mille e stupende sfumature che viene messo in risalto da uno sfondo bianco, panna oppure un giallino. Questa stampa floreale svetta soprattutto su abiti e top smanicati, per le t-shirt invece troviamo stampe con orsetti e vari animaletti che trasmettono la classica allegria dei bambini. Non possono mancare i jeans, le gonnelline e gli short  impreziositi con dettagli gioiello e poi i minidress, il capo che piace più alle bambine. Per questi abitini si torna ai colori pastello; rosa, celeste e giallo, tonalità utilizzate anche per gli abiti da cerimonia dove tra  magliette più eleganti vediamo tornare colori più accesi come l’arancione. Molte case hanno voluto rielaborare le classiche magliette da donna adattandole alle bambine così da poter avere maglie più particolari come quelle a mantella o ali di pipistrello, con colori accesi e allegri che donano ai bambini.

a9a793946a773786617903a251493d7b

A tal proposito, parlando di maglie di donna riadattate ai bambini, voglio collegarmi alla moda “mini me” in cui madre e figlia fanno un bellissimo pendant. Questa moda, ancora non del tutto conosciuta in Italia, ha interessato molte casa di moda, tra cui “Mango” che propone outfit composti da più capi, come il gilet o il sovracamicia in stile etnico da abbinare con i jeans leggermente a zampa d’elefante.
Quella di Mango non è però stata l’unica iniziativa “mini-me”, difatti se tornassimo indietro nel tempo troveremo diverse iniziative simili come la variazione sul tema che Comtpoir des Cotonniers ha affidato allo zainetto formato maxi per la mamma, mini per la figlia. Anche Armani ha realizzato una limited edition  in cui alcuni outfit si sono ‘rimpiccioliti’ per diventare Armani Junior.

PicMonkey Collage

E voi che cosa ne pensate?
La moda “mini-me” vi interessa o pensate che madre e figlia debbano andare vestite in modo diverso?

Linda.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *