Muffin “dopo le 8”,

ossia muffin after eight,

con menta e gocce di cioccolato…

 

 

Dalla ricetta del cake “dopo le 8” del maestro Stefano Laghi, ecco la versione leggermente semplificata per ottenere dei buonissimi muffin…

Ingredienti:

200 g farina 0 debole
80 g zucchero
20 g destrosio
8 g baking (1/2 bustina di lievito per dolci)
1 uovo intero + 1 tuorlo
60 g latte intero
50 g acqua
55 g olio di semi di girasole
80 g cioccolato in gocce
3 g menta fresca
1 pizzico di sale

Procedimento:

Frullare le foglie di menta fresca con l’acqua, scaldare fino a 70° C. poi far raffreddare coperto da pellicola.

Mettere tutti gli ingredienti (compresi acqua e menta ormai freddi) nel frullatore o come ho fatto io nel bicchiere del mixer e frullare tutto fino a che non avrete un impasto omogeneo.

Potete tranquillamente sostituire il destrosio con miele, non altera minimamente il sapore.

Aggiungere le gocce di cioccolato; la ricetta ne prevede 60 g per questa quantità, ma a noi il cioccolato piace tanto… fate voi!

Riempire gli stampi da muffin, unti ed infarinati, fino a tre quarti della loro altezza.

Cuocere a circa 170° C. con forno statico per circa 15/20 minuti; fare sempre la prova stecchino, prima di togliere dal forno.

Spennellare di gelatina o spolverare di zucchero a velo, a vostro gusto; nel cake del maestro Laghi vengono utilizzate entrambe le soluzione, dividendo immaginariamente il dolce sulla diagonale.

A presto,

Valentina Pacini

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *