La New York Fashion Week non ha lanciato la moda solo per quanto riguarda i capi di abbigliamento e accessori, ma anche per i capelli e il make-up!

Durante la sfilata di novità ne sono saltate fuori, potete vedere le tendenze primavera – estate 2019 cliccando QUI, e questo riguarda anche il trucco e parrucco. La Grande Mela ci ha già mostrato i must – have per quanto riguarda i beauty look e anche in questo caso le novità si mescolano a grandi ritorni, come per esempio il metallizzato.

  • Chignon.
    Quest’anno è basso, delimitato da un intreccio di ciocche o che spunta direttamente da un foulard. Lo Chignon sarà un grande protagonista, l’importante è sapere in che modo sfoggiarlo. E’ di moda anche basso e leggermente arruffato, oppure, come abbiamo visto nelle passerelle di Anna Sui, morbido e alto… sulla fronte!

  • Effetto wet. 
    L’effeto wet non è altro che l’effetto bagnato, facile da ottenere grazie a gel, cere o paste modellanti, ma per la primavera – estate 2019 l’effetto non comprende tutta la capigliatura. La testa infatti non sarà totalmente bagnata, ma solo la parte superiore o quella inferiore. 

  • Effetto nude. 
    Per quanto riguarda il make – up è ancora di moda l’effetto nude. Può essere un po’ più bronze, baciato dal sole, con un leggero contouring abbronzante. O, in alternativa, il look nude con lo sguardo rosato, basterà applicare un po’ di ombretto rosa tenue sulle palpebre ed un lip-gloss delle stesse tonalità.

  • Effetto metallico.
    Soprattutto come rossetto, come possiamo vedere dalla sfilata di Jeremy Scott, dove sulle labbra delle modelle è stato passato del materiale metallico rosa. Un trucco decisamente audace che dona lucentezza alle labbra.

  • Rossetto rosso. 
    Non può mancare all’appello l’immancabile rossetto rosso corallo che accende il make -up. Il rossetto rosso è sempre un must have, e anche per questa primavera – estate 2019 non fa eccezione.

Linda.

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *