Panzanella croccante,

la ricetta estiva per eccellenza!!!

 

 

Una ricetta toscana, rivisitata in chiave moderna, adatta sia per la schiscetta da portarsi in ufficio o in spiaggia, anche per una cena o un buffet con amici…

Ingredienti (per 4 persone):

160 g di pane raffermo
1 cipolla (o 2 cipollotti freschi)
2 cetrioli
2 carote
Insalata mista q.b.
4 pomodori maturi (oppure 20 ciliegini)
Basilico qualche foglia (facoltativo)
Aceto q.b. (anche balsamico)
Olio Evo q.b.
Sale fino q.b.

Procedimento:

Per prima cosa tagliate a fette il pane, poi a listarelle e queste ultime a cubettini; mettete a dorare in forno su una teglia con carta oleata, poi lasciate raffreddare.

Affettate la cipolla sottilmente a rondelle e mettetela in una ciotolina; salatela e copritela con un mix di acqua e aceto. Se non vi piace il sapore dell’aceto, utilizzate acqua fredda e il sale grosso: questo trucco serve a renderle meno pesanti… Dopo circa 30 minuti scolate bene e sciaquate sotto l’acqua corrente, tenete da parte le rondelle.

Pelate e lavate le carote e i cetrioli poi tagliateli a cubettini o a julienne e teneteli da parte. lavate i pomodori e tagliateli a cubetti o nel caso dei ciliegini in 4 spicchi.

Lavate l’insalata mista ed eliminate l’eccesso di acqua aiutandovi con una centrifuga o con uno scolapasta; potete utilizzare quello che avete in casa o le varietà che preferite: lattuga, rucola, radicchio, misticanza…

A questo punto non vi resta che comporre la panzanella: in una bella insalatiera mettete al centro i dadini di pane croccante. salateli e conditeli con olio, mescolando bene.

Unite tutte le verdure, le cipolle, qualche foglia di basilico e aggiustate di sale, olio e aceto (anche balsamico se lo preferite), mescolate bene e tenete in frigorifero per una mezz’oretta poi servite.

Potete accompagnarla con uova sode o tonno, un classico della tradizione; altrimenti potete aggiungere dadini di salumi misti e formaggi.

Buon appetito!!!

Lory & Valina 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *