Panzanella croccante,

la ricetta estiva per eccellenza!!!

 

 

Una ricetta toscana, rivisitata in chiave moderna, adatta sia per la schiscetta da portarsi in ufficio o in spiaggia, anche per una cena o un buffet con amici…

Ingredienti (per 4 persone):

160 g di pane raffermo
1 cipolla (o 2 cipollotti freschi)
2 cetrioli
2 carote
Insalata mista q.b.
4 pomodori maturi (oppure 20 ciliegini)
Basilico qualche foglia (facoltativo)
Aceto q.b. (anche balsamico)
Olio Evo q.b.
Sale fino q.b.

Procedimento:

Per prima cosa tagliate a fette il pane, poi a listarelle e queste ultime a cubettini; mettete a dorare in forno su una teglia con carta oleata, poi lasciate raffreddare.

Affettate la cipolla sottilmente a rondelle e mettetela in una ciotolina; salatela e copritela con un mix di acqua e aceto. Se non vi piace il sapore dell’aceto, utilizzate acqua fredda e il sale grosso: questo trucco serve a renderle meno pesanti… Dopo circa 30 minuti scolate bene e sciaquate sotto l’acqua corrente, tenete da parte le rondelle.

Pelate e lavate le carote e i cetrioli poi tagliateli a cubettini o a julienne e teneteli da parte. lavate i pomodori e tagliateli a cubetti o nel caso dei ciliegini in 4 spicchi.

Lavate l’insalata mista ed eliminate l’eccesso di acqua aiutandovi con una centrifuga o con uno scolapasta; potete utilizzare quello che avete in casa o le varietà che preferite: lattuga, rucola, radicchio, misticanza…

A questo punto non vi resta che comporre la panzanella: in una bella insalatiera mettete al centro i dadini di pane croccante. salateli e conditeli con olio, mescolando bene.

Unite tutte le verdure, le cipolle, qualche foglia di basilico e aggiustate di sale, olio e aceto (anche balsamico se lo preferite), mescolate bene e tenete in frigorifero per una mezz’oretta poi servite.

Potete accompagnarla con uova sode o tonno, un classico della tradizione; altrimenti potete aggiungere dadini di salumi misti e formaggi.

Buon appetito!!!

Lory & Valina 

 

  • author's avatar

    By: Valentina Pacini

    Mi chiamo Valentina, ho un figlio, un gatta pazza e tanta passione per la cucina, soprattutto gelati e dolci. Il tempo passato a “spignattare” tra i fornelli mi permette di rilassarmi e di liberare la mente dalle noie della quotidianità, come se attraverso le mie creazioni vedessi il mondo esterno con delle lenti colorate di rosa. Da qualche anno sto concretizzando questa mia passione con un blog tutto mio, nato dopo un bellissimo corso di gelateria e tanti esperimenti. Su Tratto Rosa mi occupo della rubrica di cucina. Seguitemi anche sul blog personale.

  • author's avatar

    Visit the author’s website

  • author's avatar

    Gnocchi di zucca
    Torte d’Autunno
    Bretzel
    Bon bon di uva
    Chiamateli Waffles…

    See all this author’s posts

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *