La mia romantica vacanza da sogno è il nuovo libro di Sue Moorcroft, edito Newton Compton.

Titolo:  La mia romantica vacanza da sogno
Autrice: Sue Moorcroft
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 29 Novembre 2018
Link d’acquisto: Amazon

Trama:

Alexia Kennedy, vero talento nella decorazione d’interni, ha ricevuto un incarico molto speciale: creare per la piccola comunità di Middledip la caffetteria che tutti aspettano da anni. Dopo mesi di raccolta fondi, infatti, gli abitanti non vedono l’ora di veder iniziare finalmente i lavori. Ma i loro sogni vengono distrutti quando qualcuno ruba fino all’ultimo penny dei soldi raccolti. Alexia sta quasi per darsi per vinta, ma a volte l’aiuto più prezioso arriva in modo del tutto inaspettato. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare, infatti, che il tagliaboschi Ben Hardaker si sarebbe messo a disposizione della collettività, insieme al suo gufo Barney. Grazie a lui, Alexia trova la determinazione necessaria a non arrendersi: lei e Ben uniranno le forze per garantire agli abitanti di Middledip il Natale che si meritano.

Perché con la neve sta per arrivare il periodo più magico dell’anno e tutti sanno che, durante le feste, i miracoli possono accadere…

Recensione:

Siamo nel pieno periodo natalizio. Il clima, le decorazioni che illuminano le strade e le nostre case, la corsa agli ultimi regali, la cena da preparare e i parenti che aspettiamo per dividere una fetta di panettone e tante belle risate. Nei momenti di pausa però non c’è cosa migliore di leggere un libro ricco dello stesso spirito natalizio. Io mi sono immersa in “La mia romantica vacanza da sogno” lasciandomi avvolgere dalle parole di Sue Moorcroft.

Il romanzo non affronta immediatamente il clima natalizio, è qualcosa che avviene più gradualmente, ma alla fine riusciremo a trovarci nella giusta atmosfera. Quello che Sue ci vuole insegnare, con il suo romanzo, è di non perdere la speranza. Anche quando il mondo va a rotoli ci si può rialzare soprattutto se non ci lasciamo abbattere dalle difficoltà che incontriamo durante il nostro percorso.  Anzi, sono proprio queste difficoltà che ci aiutano a crescere e migliorare e ci impediscono di cadere negli stessi errori.

I protagonisti sono Alexia e Ben. Alexia è una decoratrice di interni che viene incaricata per trasformare un vecchio edificio in una caffettiera desiderata dagli abitanti: l’Angel. I loro lavori e i loro sforzi però vengono infranti quando, dopo un lungo periodo di ristrutturazione, vengono derubati. La situazione appare da subito disperata, anche perché pur sapendo chi è stato a fare tutto ciò non hanno proprio idea di come fare a rintracciarli e, cosa più importante, non sanno come fare per riportare in piedi coloro che hanno investito in questo bar e come riprendere i lavori adesso che hanno perso tutto. Ad aiutare arriverà Ben, un uomo abbastanza taciturno con molti problemi alle spalle a cui pensare. Nemmeno la sua situazione, attualmente, è tanto facile, ma insieme ad Alexia uniranno le forze per terminare quanto promesso.

“La forza emotiva di Ben era stata data molte
volte per scontata. La spontanea preoccupazione
di Alexia lo fece sentire come se qualcosa, attorno
al suo cuore, avesse cominciato a fremere.”

L’autrice riesce a disseminare tanti dubbi all’interno della lettura, tanti punti che bisogna scovare o cercare di capire. Ed io che sono una curiosa nata, e voglio sempre sapere tutto e subito, mi sono davvero arrovellata per cercare di scoprire gli altarini e dissipare ogni mio dubbio, ma ogni risposta è arrivata al suo tempo. “La mia romantica vacanza  da sogno” non è solo un libro romantico, con la classica storia d’amore, ma è molto più interessante ed intrecciato. Per scoprirlo sarà necessario non soffermarsi ai primi capitoli, che potrebbero risultare un po’ pesanti, ma lasciarsi avvolgere totalmente dalla storia fino agli ultimi capitoli, che, sicuramente , meritano di più.

“ Alexia si sentì inondare di calore, e un sorriso
sincero le illuminò il viso. Per la prima volta in
tutta la giornata, pensò che sarebbe riuscita a
sentire l’atmosfera gioiosa del Natale.”

Linda. 

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *