Ma buongiorno! Come avete passato il Natale? Spero abbiate ricevuto tanti bei libri da divorare! Io oggi vorrei parlarvi di un libro edito da Newton Compton, di Katie Ashley. Quale? Si tratta di ‘L’amore ha i tuoi occhi’ della Vicious Cycle Series. Non so se qualcuno di voi lo abbia letto o meno, ma come sempre mi sembra doveroso avvertirvi che non farò spoiler di alcun genere e che potete leggere la recensione senza alcun problema! Se avete letto il libro e volete lasciarmi un commento, perché no!, mentre se non lo avete letto e cercate un parere, questo è il posto giusto! Iniziamo con la recensioni, piccoli divoratori di libri!

Dunque. La copertina non mi piace. Io e le copertine Newton Compton litighiamo piuttosto spesso. È troppo scura e il nome del’autrice e il titolo della serie in rosso, per me sono troppo forti. Anche le due figure grige non mi dicono molto, ma ehi!, come si suol dire, non giudicare il libro dalla copertina, non fatelo nemmeno voi. Per quanto riguarda l’impaginazione, sempre di digitale parlo, non ho niente da dire è lineare. Ho trovato un paio di errori di battitura, ma nulla di troppo importante, in questo senso, il libro è assolutamente promosso.

La storia. La storia è bella. Mi è piaciuta l’ambientazione e mi sono piaciuti i personaggi. Certo, non so chi avrei voluto prendere più a schiaffi tra Alexandra e Diacono, ma mi sono piaciuti persino loro, anche se il mio cuore l’ha rapito la dolce Willow. Quel frugoletto l’ho adorato dall’inizio alla fine del romanzo. Come dicevo, comunque, la storia mi è piaciuta molto. Mi è piaciuto l’evolversi delle vicende e tutto ciò che accade ai personaggi è graduale, ma anche intenso. Insomma, questo romanzo, sebbene contenga anche contenuti volgari che a me non piacciono particolarmente, mi ha colpita in maniera positiva. Un’unica cosa che non ho apprezzato è la violenza in alcune parti, ma credo fossero fondamentali per la storia in sé e per lo sviluppo dei personaggi, quindi non mi lamento.

La traduzione è molto buona, come dicevo ho trovato solo qualche errore di battitura, ma può succedere e non ha minato per niente la mia lettura. Ho trovato il tutto molto scorrevole e sono sicura che il romanzo potrebbe piacervi molto. Devo essere sincera, non mi aspettavo potesse prendermi così tanto questa storia, ma è avvenuto e mi sento di consigliarla. Non è pesante, ma alcuni temi lo sono, certo, sono stati trattati adeguatamente, ma credo sia il caso di avvisare. Non è una storia tutta rosa e fiori, penso sia proprio questo che mi è piaciuto. Comunque, anche oggi ho finito.

Alla prossima,
Yls.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *