Il 16 Gennaio è stato reso disponibile l’e-book di Paper Crown, una novella spin-off della serie “The Royals” che si concentra solo su uno dei cinque fratelli: Gideon. 

Anche al buio capisco che non è lei.
Se così fosse, l’aria cambierebbe. La pelle mi si tenderebbe
e mi riuscirebbe difficile respirare. Le stelle brillerebbero
di più e il cielo notturno sarebbe meno oppressivo

Titolo: Paper Crown
Autrice: Erin Watt
Data di pubblicazione:  16 Gennaio 2018
Casa editrice: Sperling & Kupfer.
Store d’acquisto: Amazon

 

Trama:

In qualità di fratello maggiore, Gideon è sempre stato il più razionale e posato tra i Royal. Legatissimo alla madre e alla famiglia, anche lui, però, come tutti i Royal, ha un lato oscuro e un segreto che protegge da molto tempo, e che lo ha allontanato dal suo più grande amore, Savannah. Quando lei era alla Astor Park e lui al college, era più facile fingere che le cose, un giorno, avrebbero potuto sistemarsi, ma ora che si ritrovano a condividere lo stesso campus non è così. Perché, nonostante provino con tutte le loro forze a negare il loro passato o il loro legame, l’attrazione rimane. Così come tutte le bugie dette, e le ferite ancora aperte. Gideon riuscirà a convincere Savannah a dargli una seconda occasione?

Recensione:

Paper Crown è una novella di un centinaio di pagine che si dedica a Gideon, il fratello maggiore dei Royal. La novella viene incentrata subito dopo Paper Palace e la struttura del libro ci permette di eseguire dei salti temporali tra il passato e il presente in modo da farci conoscere, e far luce,  quello che è successo ormai tre anni prima tra Gideon e Savannah. Inoltre è possibile conoscere il punto di vista e i pensieri di entrambi grazie ai POV alternati. Con Paper Crown riusciamo, quindi, a conoscere meglio Gid che, nella trilogia precedente, era abbastanza latitante come personaggio e anche Savannah, che non è mai stata trattata nel dettaglio.

Attraverso la storia di Reed ed Ella abbiamo avuto modo di assaggiare qualche dettaglio e qualche particolare sulla storia di Gideon e Savannah, ma non abbiamo mai saputo cosa pensavano uno o l’altro. Scommetto che la curiosità era persistente in molti dei lettori che si sono appassionati alla famiglia Royal, me compresa, e Paper Crown serve proprio per darci tutte le risposte di cui abbiamo bisogno.

E poi ci siamo solo noi. 
Cancelliamo il passato, ci curiamo le ferite
e sostituiamo tutti i brutti ricordi con altri, 
nuovi e preziosi.

Cosa conosciamo di Gideon?

Sappiamo che è il maggiore dei Royal, quello più legato alla famiglia, tanto da mettere da parte se stesso pur di proteggere i fratelli. Sappiamo che gli ultimi anni non sono stati facili per lui; non solo a causa della madre, ma anche per i ricatti di cui è stato “vittima”. Ed è proprio questo segreto che l’ha portato a perdere l’unica ragazza di cui si sia mai interessato  e che abbia mai amato: Savannah.

Prima di Paper Crown non sapevamo molto della loro storia, ma solo della loro rottura, ma per fortuna le autrici hanno deciso di darci qualche risposta e di fornirci qualche dettaglio sulla loro relazione: come si sono conosciuti, cosa hanno fatto nel loro tempo insieme, come il loro rapporto si è evoluto e incrinato.

Ci hanno anche dato modo di scoprire la vera Savannah, Il suo carattere, cosa si nasconde dietro alla sua freddezza e che persona è realmente sia quando sta con Gid, sia quando è da sola.  Gideon viene descritto come un ragazzo disposto a qualsiasi cosa pur di farsi perdonare. E’ pentito e disposto a rispondere ad ogni sua domanda armandosi solo della verità, ma Savannah, da donna ferita, è cinica e fredda. Il tradimento l’ha portata ad essere una ragazza insicura. Di sicuro non sarà un compito facile riacquistare la sua fiducia e tanto meno il suo perdono.

Nella storia sono stati inseriti anche altri personaggi secondari, amici e membri delle confraternite, che rendono la novella un po’ più allegra e frizzante, giusto per non farla diventare un mattone ricco di scuse e ripensamenti. Nonostante abbia apprezzato un po’ di chiarezza nella storia di Gideon e Savannah, Paper Crown è sicuramente il volume meno interessante dei Royal. Non ho sentito un grande coinvolgimento emotivo, non tra i protagonisti e di conseguenza non abbastanza da suscitarlo al lettore.

«Il mio cuore. Prova ancora qualcosa per Gideon.»
Sospiro, cupa. «Gideon ha ragione. Ci tengo ancora
se lo odio così tanto.»

Il lieto fine era quasi d’obbligo per i due. Inutile dire che dopo tutte le peripezie che hanno dovuto affrontare se lo meritavano, e sebbene Gideon sia proprio il Royal dalle “dimostrazioni esagerate”, penso che abbia superato se stesso.

Linda.

 

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *