Buongiorno carissime lettrici. 

Oggi voglio parlarvi di Shadowhunters – Città di ossa, il primo volume, scritto da Cassandra Clare.
Lo so, i romanzi non sono proprio nuovissimi, ma la Shadowhunters-mania non si è ancora placata e posso anche capire il perchè. Personalmente ho visto prima il film e ora mi sono appassionata alla Serie TV, non contenta però ho iniziato anche la saga dei romanzi. Iniziamo subito con il primo.

Trama: 

Al Pandemonium Club di New York si fanno strani incontri. Seguendo un affascinante ragazzo dai capelli blu nel magazzino del locale, Clary vede tre guerrieri coperti di rune tatuate circondarlo e trafiggerlo con una spada di cristallo.

Vorrebbe chiamare aiuto, ma non rimane nessun cadavere, nessuna goccia del sangue nero esploso sull’elsa e soprattutto nessuno da accusare, perché i guerrieri sono Shadowhunters, cacciatori di demoni, e nessun altro, tranne Clary, può vederli. Da quella notte il suo destino si lega sempre più a quello dei giovani Cacciatori, soprattutto a quello del magnetico Jace: poteri che non aveva mai avuto e ricordi sepolti nella sua memoria cominciano a riaffiorare come se qualcuno avesse voluto tenerglieli nascosti fino ad allora.

Clary desidera solo ritrovare la madre misteriosamente scomparsa, ma sarà coinvolta in una feroce lotta per la conquista della Coppa Mortale, una lotta che la riguarda molto più di quanto creda…

Recensione:

Inizio subito con il dire che ho AMATO il primo volume di questa saga. Città di Ossa ti immerge lentamente in una nuova realtà e per un primo momento ti ritrovi alle prese con una New York da due facce. Quella che tutti possono vedere, la caotica cittadina abitata dai mondani, e quella che non avresti mai immaginato, la città caotica di sempre, ma abitata da demoni, cacciatori di demoni, stregoni eccetera. Città di ossa è un insieme di emozioni e di azioni che si mescolano alla perfezione con la suspance, il romanticismo e sprazzi di ironia.

La protagonista è Clary la quale è completamente all’oscuro del mondo magico che la circonda eppure un giorno si accorge di vedere cose che nessuno riesce a vedere. In questo modo Clary conosce Jace, Isabelle e Alec, tre shadowhunters. Cacciatori di demoni. In quello stesso tempo la madre di Clary viene rapita e la ragazza non ha idea di chi possa essere stato il responsabile o cosa voglia dalla donna e in questo noi iniziamo a scoprire ogni piccolo segreto attraverso gli occhi verdi della dolce mondana.
Clary scopre di essere legata a quel mondo più di quanto abbia mai creduto e la ricerca della madre diventa una ricerca del suo vero passato. Le cose da scoprire sono tantissime, solo nel primo libro, molte vi lasceranno a bocca aperta, ma non tutte saranno risolte in questo primo volume.

Già con il primo sono riuscita a trovare i miei preferiti, anche se ammetto che la visione della serie tv mi ha un po’ condizionata in questo. Clary è molto carina quanto ingenua forse un po’ troppo… può apparire simpatica come antipatica e forse a volte viene voglia di schiaffeggiarla per svegliarla. Il mio preferito in assoluto è Alec insieme a Simon, chissà perchè mi sento sempre più vicina ai personaggi maschili. Per quanto io ami Magnus nella serie tv, nel libro è ancora apparso poco, ma è un personaggio dalle mille sorprese e il suo modo di fare, come se niente potesse interessargli o scalfirlo più di tanto, è affascinante. Tutti i personaggi sono diversi uno dall’altro ed è difficile riuscire in questa impresa quando sono molti ad affollare le pagine, ma la Clare per fortuna è riuscita a dare ad ognuno di loro uno spessore differente.

Il libro si distacca molto sia dal film che dal telefilm e posso assicurarvi che ha una bellezza particolare e merita di essere letto. La fantasia che c’è dentro questo romanzo è indescrivibile, la capacità dell’autrice è straordinaria. Riesce a trasportarti nel suo mondo e ogni descrzione sembra possibile da vedere attraverso la lettura. 

E’ un libro che ti tiene con il fiato sospeso ma riesce anche ad emozionarti… e la fine?
La fine ti fa esplodere di curiosità e ti fa correre, come è successo nel mio caso, alla prima libreria disponibile per comprare il secondo libro! 

La mia valutazione è più che positiva e le cinque stelle sono super meritate!

Linda. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *