Buongiorno cari lettori, oggi voglio parlarvi di “I Still love you” di Cristina Chiperi.

Non avevo mai letto un romanzo di Cristina Chiperi, nonostante conoscessi il suo nome per il successo che ha avuto “My Dilemma is You”, quindi con “I Still Love You” mi immergo per la prima volta nel mondo di Cristina. Iniziamo!

Trama:

cover-i-still-love-you-307x480Con tutti i ragazzi di cui si sarebbe potuta innamorare, Lucy Sanders ha perso la testa per Dylan, il suo migliore amico. E il sentimento che prova è così forte da toglierle il sonno, da mozzarle il respiro se lui la sfiora, da farle chiedere in continuazione: “Cosa succederebbe se lui sapesse la verità?” Sì, perché per paura di perderlo, Lucy non ha ancora trovato il coraggio di dichiararsi, e adesso che è all’ultimo anno dell’high school ha deciso che è arrivato il momento di scoprire se i suoi sentimenti sono corrisposti oppure no. Ma più Lucy cerca di capirci qualcosa, più tutto le sembra complicato. A volte ha l’impressione che Dylan contraccambi, salvo poi essere assalita dai dubbi quando vede che l’amico ha occhi solo per Caroline… E come potrebbe essere altrimenti, visto che Caroline è praticamente perfetta? A confondere le acque ci si mette anche Daniel: trasferitosi da poco in città, dapprima sembra voler aiutare Lucy nel suo intento, ma poi fa esattamente il contrario… Perché? Lucy non ha il tempo di porsi troppe domande, impegnata com’è a cercare risposte dentro lo sguardo di Dylan…

Recensione:

Adoro la copertina. Voglio iniziare proprio da qui, poichè sono certa che un libro non si debba giudicare dalla copertina, è pur vero che l’occhio vuole sempre la sua parte, no? La trovo molto semplice, ma carinissima, con lo sfondo bianco e i due ragazzi sulla parte alta. La scritta poi, così grande e in stampatello è la parte che mi piace di più. Adoro quei libri in cui al titolo si da maggiore importanza, quindi davvero un ottimo lavoro!

Adesso passiamo al romanzo, iniziando dai protagonisti.
Lucy, è sicuramente una ragazza che sa farsi in quattro per le persone a cui vuole bene, soprattutto per il suo migliore amico Dylan. E’ una ragazza piuttosto tranquilla che non si lascia trascinare dagli altri, ma che riesce sempre a stare ferma nelle proprie decisione, anche se spesso nella sua testa si affollano diversi pensieri e anche indecisioni. Ha una migliore amica, di nome Beth, che – a parere mio – è l’opposto della protagonista. E’ molto più impulsiva e non ha paura di dire o mostrare quello che sente\prova, a differenza di Lucy che sembra essere più frenata.

Il romanzo scorre molto tranquillo, con il susseguirsi dei giorni scolastici e l’arrivo di Daniel. Un nuovo compagno trasferitosi dalla California. Lentamente questa figura inizia ad essere sempre più presente nella vita di Lucy, come amico e come ragazzo disposto ad aiutarla per trovare un po’ di chiarezza. Non voglio però anticiparvi se ci riuscirà o meno, questo lo scoprirete SOLO leggendo “I Still Love You”.

Tutto sommato il romanzo è abbastanza scorrevole, non mi sembra di aver trovato nessun tipo di errore. Ho trovato anche carina l’idea di nominare ogni capitolo con una frase del capitolo stesso, e per il resto non ho particolari note di accorgimento. L’unica parte che avrei sistemato o sulla quale avrei prestato più attenzione è la velocità in cui tutto viene descritto, ho trovato che tutto il romanzo fosse un po’… frettoloso. Vi era qualche punto della storia che, a mio avviso, meritava un approfondimento maggiore di quello che gli è stato dato, e questo mi è dispiaciuto.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *