Se avete voglia di vivere in una favola, per un’ora e mezza, questo film è l’ideale. 


Titolo:
Un principe per Natale
Genere:  Romantico
Data di uscita:  17 Novembre 2017
Durata: 1h 32min.

Trama:

Un’aspirante giovane giornalista, Amber Moore, viene inviata nello stato europeo di Aldovia per presenziare ad una conferenza stampa sul principe ereditario Richard, pronto a salire al trono dopo la recente scomparsa del padre. Richard però è accusato di essere un’irresponsabile sciupafemmine, e pare anche che abbia intenzione di abdicare. Tuttavia, la conferenza viene cancellata proprio all’ultimo momento, innervosendo i giornalisti giunti sul posto. Amber, che per non tornare a mani vuote entra nel palazzo reale a fare delle foto, viene scambiata per la nuova tutrice della giovane principessa Emily.

Recensione:

Ok, cercherò di scrivere questa recensione senza piangere. Giuro che ci proverò.
Tra i tanti film di Natale che Netflix ha promesso ci ripropone un pellicola del 2017, in vista della sequel che verrà trasmesso il 30 Novembre 2018. Trattasi di “Un principe per Natale”, un film ambientato nella cittadina immaginaria, Aldovia. Un luogo in cui, sebbene non sia esistente, tutti vorremmo vivere o trasferirci al volo. Almeno dopo questo film.

La trama non è delle più originali. Quante volte vi sarà capitato di vedere un film con protagonista una ragazza un po’ maldestra che si innamora di un principe? Sicuramente troppe. Che poi mi domando come mai questo essere impacciate si manifesti solo all’inizio del film e poi per magia smettono di fare danni o di cadere ogni tre per due, e alla fine sono perfette. Ma superati questi drammi, e la consapevolezza che il film non ha una trama originale nel suo genere, preparatevi ad apprezzare la pellicola, la protagonista e anche i Reali.

“Un principe per Natale” racconta l’avventura di una giornalista, Amber, che sotto copertura si intrufola nel castello di Aldovia per ottenere l’ennesimo scoop sul principe Richard, prossimo Re, al centro di molti scandali. Sarà difficile per lei mantenere nascosta la sua vera identità anche perché diciamocelo, non è molto brava a mentire. Tramite i suoi occhi scopriamo  che le apparenze spesso ci ingannano e basta. 

“ Rimani fedele ai tuoi sogni
e il successo poi arriverà “

Non c’è una trasformazione per Amber da brutto anatroccolo a bellissima principessa degna di quel castello, perché Amber bella lo e già. Non solo all’esterno, ma anche dentro. L’attrice che veste i panni della giornalista è Rose McIver,  alcuni di noi potrebbero conoscerla per il suo ruolo da protagonista in IZombie, e per quanto sia strano vederla in panni che non siano quelli di una mangia-cervelli, la Mclever porta a termine il suo incarico con grande bravura ed io l’ho apprezzata tantissimo. Almeno quanto ho apprezzato Ben Lamb nei panni del principe Richard. Due attori giovani, forse con poca gavetta alle spalle, ma che sono riusciti ad incantare  lo spettatore.

Un principe per Natale sembra una favola. Una di quelle che si raccontano o leggono alle bambine per farle sognare un po’.

Tutto in questo film ha del magico. La storia, i personaggi e  anche le ambientazioni. Un posto meraviglioso, che per quanto inventato, esiste realmente e desideri vederlo con i tuoi occhi. Il film ci regala scorci di meravigliosi boschi innevati, paesaggi da mozzare il fiato e un castello degno dei nostri Reali.  Per non parlare poi della sfera emotiva. Potrei essere un po’ di parte, sono una vera piagnona, ma il film mi ha emoziona molto. In alcune scene più di altre ovviamente, ma che non si dica che sia un film piatto.

Ok, la storia non è originale come abbiamo già ripetuto, ma ci sono tanti dettagli e tante scene che riescono a farlo spiccare tra i simili. Ma la storia non finisce qui. Il 30 Novembre 2018, Netflix ci propone la seconda parte di “Un principe per Natale”. In attesa dell’attesissimo sequel è stato rilasciato il trailer.

ATTENZIONE, per evitare spoiler guardate il trailer solo dopo aver visto il primo film!

Consigliato? Si, si e assolutamente si! 

Linda.

  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares
  • 14
    Shares

8 Comments on “Recensione: “Un principe per Natale” su Netflix.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *