E’ ufficiale, ormai fa sempre più caldo e cosa c’è di più dissetante di un ghiacciolo alla frutta? 

I ghiaccioli sono lo spuntino perfetto per i pomeriggi  afosi d’estate, soprattutto quelli alla frutta e fatti in casa. La ricetta è semplicissima e gli ingredienti potete trovarli tranquillamente dentro al vostro frigorifero. Ci sono tantissime varianti di ghiaccioli alla frutta, potete seguire i vostri gusti, potete farlo con un solo gusto, con pezzetti di frutta all’interno oppure a tre gusti. Oggi vi spiegherò il semplice procedimento per fare quello “tre gusti”.

La frutta che ho scelto sono: melone, anguria e kiwi, ma potete scegliere tutta la frutta che preferite, così da personalizzare i vostri ghiaccioli.

Ingredienti per il primo strato ( melone ): 

200gr di Melone

50ml di acqua

Succo di mezzo limone

50gr di zucchero

Procedimento:

Il procedimento è davvero semplice e bastano pochissime mosse per creare il primo strato del vostro ghiacciolo. Per prima cosa togliete tutti i filamenti del melone, successivamente tagliatelo a tocchetti e mettetelo in un mixer. Aggiungete quindi l’acqua, il succo di mezzo limone e lo zucchero facendo mescolare il tutto. Fate bene attenzione che si sia mescolato per bene e che lo zucchero non rimanga a grumi. A questo punto versate il contenuto dentro agli stampini per ghiaccioli, ma fate attenzione a non versane troppo ricordando che dovrete aggiungere altri due gusti! Posizionate le bacchettine, quelle del gelato per intenderci, e mettete in frigo.

Per il secondo strato, nel nostro caso anguria, sarà necessario aspettare che il primo si sarà solidificato completamente, così da non mescolare i due gusti.

Ingredienti per il secondo strato ( anguria):

200gr di anguria

50 gr di zucchero.

Procedimento: 

Anche in questo caso il procedimento è il medesimo. Private l’anguria di tutti i semi e mettetela nel frullatore insieme allo zucchero e frullate tutto. Essendo l’anguria una frutta già molto acquosa non sarà necessario aggiungerne dell’altra. Anche in questo caso fate attenzione a coprire lo stampo dei ghiaccioli per metà, ricordandovi che ci sarà il terzo ed ultimo strato.

Ingredienti per il terzo strato ( kiwi ):

2 Kiwi
25ml di acqua
50gr di zucchero

Procedimento: 

Pulite per bene i due Kiwi e tagliateli a tocchetti dentro al frullatore, aggiungete quindi l’acqua e lo zucchero e fate frullare tutto. Per finire, quando l’anguria sarà già solida e non rischierete di mescolare i due gusti, terminate i vostri ghiaccioli e riponete in freezer!

Fate attenzione: Il primo strato è quello più importante, dato che è proprio con questo che ha inizio il procedimento per gli altri due. La bacchetta dovrà restare in perfetto equilibrio per sorreggere gli altri gusti. Se il primo strato dovesse risultarvi troppo liquido e quindi non in grado di tenere la bacchetta, mettetelo in freezer per qualche minuto, poi aggiungetela.  Se non siete provvisti di stampi per ghiaccioli non è un problema, potete svolgere lo stesso procedimento usando dei bicchieri.

Linda. 

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *