Vogliamo Riverdale in Italia! 

Buongiorno carissime lettrici, oggi voglio parlarvi di un’altra mia nuova ossessione: Riverdale.

Purtroppo al momento sono stata costretta a vederla in lingua originale, ma questo non mi ha vietato di amarla a dismisura, e cercare qualche notizia in più per la messa in onda in Italia da parte di Netflix, eppure quest’ultima sembra aver comprato i dritti ovunque, anche in Danimarca, tranne che in Italia!!! E qui ci ribelliamo. 

Prima di andare oltre forse è meglio fare un po’ di chiarezza: cos’è Riverdale? 

Riverdale è una serie tv statunitense basata sui personaggi dei fumetti della casa editrice “Archie Comics”.

Nella tranquilla città di Riverdale è tempo di iniziare un nuovo anno scolastico dopo aver trascorso un’estate triste a causa di Jason Blossom, il quale è stato ucciso in un presunto incidente in barca. 
Archie Andrews, uno studente indeciso se proseguire la sua passione per la musica ( scoperta proprio durante questa estate ) o seguire il volere del padre ( che vorrebbe metterlo alla guida della sua impresa di costruzioni ) si porta dietro un segreto al riguardo: il giorno della scomparsa di Jason, aveva udito un colpo di arma da fuoco, ma non aveva detto nulla pur di non rendere pubblica la relazione clandestina con l’insegnante di musica con cui si trovava. Il corpo di Jason riemerge con un’evidente ferita da arma da fuoco in fronte. Nel frattempo, Archie, ancora coinvolto con l’insegnante, è oggetto dei desideri della sua migliore amica Betty, da tempo innamorata di lui, oltre che di una nuova ragazza appena arrivata in città, Veronica Lodge. Tra scandali e scoperte importanti Betty si fidanzerà con Jughead, il misterioso e tenebroso ragazzo migliore amico di Archie, mentre quest’ultimo e Veronica inizieranno a frequentarsi, senza però definire il loro rapporto come “relazione sentimentale”.

– – – 

Nonostante il grande successo suscitato da questa serie tv, Netflix non ha ancora dato alcuna speranza ai suoi fan italiani. A Gennaio si era diffusa la notizia che presto sarebbe approdata anche sugli schermi italiani, ma ad oggi, con Riverdale 2 già in fase di registrazione, non abbiamo alcuna novità.

Eppure le prime recensioni di Riverdale  sono state decisamente positive per questa serie tv che è stata addirittura definita come il teen drama più intelligente e intrigante degli ultimi anni, e allo stesso tempo piacevolmente fedele al suo materiale di origine.  Ed anche io non potre che esserne più d’accordo.

Ad ogni modo, Riverdale è un successo e non ci resta che aspettare e sperare che presto potremmo vederlo doppiato nella nostra lingua!

Linda. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *