Salsa agrodolce,

per accompagnare i vostri piatti orientali…

 

Abbiamo voluto sperimentare un po’, per trovare una salsa agrodolce fatta in casa, semplice e abbastanza veloce per accompagnare i nostri (e vostri) piatti orientali.

Noi ad esempio amiamo i ravioli a vapore, ma raramente li mangiamo fuori perchè ci danno quella sensazione di riciclo degli ingredienti; farli in casa, ci garantisce la qualità di un ripieno super, specialmente se le verdure vengono direttamente dall’orto della Lory!

Nell’attesa della ricetta dei nostri ravioli a vapori alle verdure e gamberi, ecco quella della salsa agrodolce, che dovrete preparare almeno un paio d’ore prima…

Ingredienti:

100 g di acqua
50 g di aceto di vino bianco (se preferite un sapore meno intenso utilizzate quello di mele o di riso)
30 g di zucchero
1 cucchiaino di miele
20 g di amido di mais (o di riso)
1/2 cucchiaino di concentrato di pomodoro (o di passata)
1 cucchiaio di salsa di soia

Procedimento:

Portate a bollore tutti gli ingredienti, mescolando continuamente con una frusta. Attendete qualche attimo che la salsa si addensi poi togliere dal fuoco.

Assaggiate ed eventualmente aggiungete un pizzico di sale o, nel caso il sapore dell’aceto sia dominante, unite un altro cucchiaio di zucchero o di miele.

Attendete che si freddi, poi mettete in un contenitore in frigorifero; mescolate prima di servire.

Si può conservare per qualche giorno, in un contenitore ermetico in frigorifero.

A presto,

Lory & Valina

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *