Quante volte capita di vedere i cani in tv o su internet, mentre fanno cose buffe o molto intelligenti? Tante, e tutte le volte c’è un proprietario che pensa “magari lo facesse anche il mio”! Ma spesso dietro a questi video bellissimi e divertenti c’è fatica, studio e passione!

Le scuole per cani esistono per questo! Anche per questo… insegnare ai propri cani tantissime cose differenti. Ma se abbiamo aggiunto quell’essenziale “anche”, quali sono gli altri motivi?

Il primo ed importantissimo motivo è divertirsi! Malgrado qualche animalista abbia i suoi dubbi, vi assicuro che i cani si divertono tantissimo. Sia in una “corsa a ostacoli” sia semplicemente per darvi una zampa. L’attività con il padrone è una cosa che lo rassicura e lo soddisfa. Sente di rendere felice il suo padrone e per loro questo è motivo di estrema gioia! Qualcuno dirà: bastano le coccole per fargli capire che siamo felici! Errore. Le coccole sono eccezionali ma hanno bisogno di entrare mentalmente in contatto con noi. Elaborare le nostre parole ed associarle ad azioni per sentirsi utili e in sintonia. Lo dicono gli psicologi, eh!

Dunque arriva il secondo fondamentale motivo: la sintonia! Sì, perché fare delle attività con i cani, anche con i semplici “comandi”, rafforza il rapporto padrone-cane. Lo rende più affiatato, lui capirà di più voi, voi vi sforzerete di capire di più lui, è un meccanismo che si lubrifica col tempo, con le attenzioni e le giuste attività da fare.

Un terzo motivo è quello del relax! Vi capiterà qualche volta di correre e alla fine di una corsa sentirvi stanchi ma anche rilassati, no? Avrete scaricato tensione e stress e i vostri amici a quattro zampe fanno la stessa cosa ma con lo sport e le attività che gli proponiamo! Mai sottovalutare le scuole per cani. L’addestramento non è uno sfruttamento, è imparare a comunicare con il loro linguaggio! Capire che siamo diversi e abbiamo esigenze differenti!

Se per noi stare distesi sul divano è una gioia, per loro è una circostanza comoda, ma nella maggior parte dei casi si sentiranno molto più appagati mantenendosi attivi!

Ma, quando iniziare?

Il quando iniziare con le scuole per cani è una domanda molto importante alla quale è bene che risponda il vostro addestratore di fiducia. Ogni attività ha delle esigenze differenti e dunque dei tempi differenti. Alcune che per esempio portano il cane a fare movimenti come salti sono da iniziare pian piano o aspettando addirittura l’anno di età. Altre, come vi consiglieranno nelle scuole per cani, possono iniziare già a pochi mesi! Questo non significa che se avete il cagnolino a casa vostra nei primi mesi di vita non potete dirgli o insegnargli nulla. L’educazione inizia praticamente subito! E l’educazione domestica è differente dall’addestramento che andrete a fare con un professionista.

Ciò posto, quali attività fare con i vostri animali?

Le scuole per cani offrono differenti attività. Dall’obedience, all’agility dog alle attività di lavoro associate alle differenti razze. Ognuna delle attività può essere fatta come hobby o seriamente partecipando a gare e tornei! Il vostro addestratore vi aiuterà a capire quali attività piacciono di più al vostro cane. Più gli piacerà più si impegnerà e a divertirvi sarete in due!

L’obedience è un’attività che, se fatta professionalmente per le gare, si pone forse tra le più difficili. Si tratta di una serie di comandi che il cane associetà a parole e azioni. Dal vieni, al seduto fino ad arrivare ad altre azioni molto complicate che renderanno ancor più soddisfatto il vostro cane!

L’agility dog è una sorta di “corsa ad ostacoli” con salti, tubi da attraversare, pedane da calpestare ecc. Ognuno di questi strumenti deve essere attraversato in modi specifici!

Per ogni razza poi ci sono attività di lavoro specifiche: la conduzione del gregge per i cani da pastore, la difesa per i cani da utilità e difesa e la caccia per i cani da caccia. Ci sono tante cose da fare! Basta capire quali attiità è possibile fare nel proprio territorio e nelle scuole per cani vicine a voi!

Ma ricordatevi, l’intervento di un professionista è essenziale. Ogni cane ha caratteri differenti, esigenze differenti e approcci al lavoro differenti.

Buona scuola!

Alessia

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *