Buongiorno trattine sportive, ecco, se ve la siete persa, com’è andata questa tredicesima giornata di campionato della serie A. Preparatevi, ci sono state tante sorprese!

La tredicesima giornata è iniziata il 18 novembre con il Derby della capitale: Roma-Lazio. Tutte le partite sono difficili da commentare, ma un Derby è sempre un Derby. Bianco o Nero, non c’è una via di mezzo. La partita, vinta dalla Roma per 2 a 1, è stata purtroppo condizionata da alcune decisioni arbitrali abbastanza discutibili. Apre il giallorosso Perotti su rigore, poi la Roma va in vantaggio con Nainggolan, il goal della bandiera di Immobile serve a poco. La Lazio cade all’Olimpico contro la nemica di sempre.

Alle 20.45 dello stesso giorno sono scesi in campo Napoli e Milan. Il Napoli sfrutta la grande potenza d’attacco e va subito in vantaggio con Insigne, a cui si aggiunge al 73′ Zielinski. Il Milan prova a reagire per tutto il secondo tempo, ma l’unico goal di Romagnoli (91′) non serve a nulla. La partita si chiude 2 – 1 per il Napoli, che si ritrova così solo in testa alla classifica.

Crotone – Genoa, una partita strana, fra due squadre che cercano la rivalsa. Il Genoa riesce nell’impresa e si porta a casa l’incontro grazie ad un goal di Rigoni, che spezza così la catena di partite perse dei rossoblù.

Il Benevento perde in casa col Sassuolo per 1 – 2. Dopo un primo tempo di stallo, Matri apre in favore del Sassuolo al 58′, Armenteros risponde ai neroverdi al 65′, ma quest’ultimi riescono a controbattere e a portarsi a casa la vittoria grazie al goal di Peluso.

Grande partita quella della Sampdoria che riesce nell’impresa e batte la Juventus per 3 a 2. I blucerchiati sono scatenati e dalla ripresa del secondo tempo segnano ben 3 goal. Zapata, Torreira e Ferrari sono gli eroi della Samp, a nulla contano i goal di Higuain e Dybala.

Spal – Fiorentina e Torino – Chievo finiscono pari sull’ 1 a 1. Partite relativamente tranquille che non smuovono la classifica.

Vince il Cagliari a Udine per 0 a 1, grazie ad un goal di Joao Pedro. I sardi agguantano così tre punti e superano proprio i bianconeri raggiungendo così i 15 punti in classifica.

L’Inter vince contro l’Atalanta per 2 a 0. La doppietta di Icardi porta i neroblu al secondo posto in classifica, subito dopo il Napoli, con 33 punti.

A chiudere la giornata è stata Verona – Bologna che è stata vinta dal Verona per 2 – 1. Segna al 12′ Cerci, ma dieci minuti dopo i bolognesi pareggiano con Destro. Porta il Verona alla vittoria il goal di Cáceres.

Alla fine della tredicesima giornata questa è la classifica della serie A:

Napoli 35, Inter 33, Juventus 31, Roma 30, Lazio 28, Sampdoria 26, Milan 19, Torino 18, Fiorentina 17, Bologna 17, Chievo 17, Atalanta 16, Cagliari 15, Udinese 12, Crotone 12, Sassuolo 11, Spal 10, Genoa 9, Hellas Verona 6, Benevento 0.

Alla prossima settimana!

#StayTuned #StayPink #StaySporty

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *