Settembre è alle porte e non possiamo farci trovare impreparati: ecco le serie tv da NON perdere.

Il mese di Settembre segna molti avvenimenti come la fine delle vacanze, l’inizio della scuola e il ritorno delle serie tv! Per quanto le prime due possano / e spesso sono / delle situazioni traumatizzanti, la terza invece è quella che noi amanti delle serie aspettiamo quasi con ansia: i grandi ritorni o le nuove serie tv da divorare in una notte.  Tra i grandi ritorni, loro:

Le ragazze del centralino. 

La serie tv ritorna su Netflix il 7 settembre con la terza stagione.
La seconda stagione era terminata con un enorme cliffhanger, che non voglio spoilerarvi nel caso in cui voleste iniziare la serie tv, catapultandoci adesso nei primi anni Trenta, a Madrid.  La serie è in spagnolo con i sottotitoli in italiano, questo perché “Las chicas del cable” è la prima serie tv originale Netflix che viene prodotta in Spagna.

Disponibile sempre dal 7 settembre: Iron Fist. 

Su Netflix arriva anche la seconda stagione, composta da dieci episodi, di Iron Fist. Il telefilm è incentrato sul supereroe dei fumetti Marvel. Danny Rand deve scoprire chi ha assassinato i suoi compagni e che fine ha fatto il monastero di K’un-Lun. Inoltre dovrà fare i conti con Davos, intenzionato  a privare Danny della sua arma segreta: il pugno d’acciaio. La prima stagione ha avuto molto successo… speriamo che sia così anche per la seconda!

Atypical.

Il giorno sette è il giorno più produttivo del mese: su Netflix arriva anche Atypical, con la seconda stagione. Come sempre sono rilasciati i dieci episodi che vedono come protagonista Sam, un ragazzo autistico appena diventato maggiorenne il quale ci racconta delle sue emozioni e dell’approccio con la vita.

Romolo + Giuly. 

Su Fox il 17 settembre arriva la storia d’amore più celebre… o forse c’è stato un errore?
La seri tv, composta da otto episodi, ci pone davanti a Roma Nord contro Roma Sud. La serie nasce come una parodia, come è intuibile dal titolo, ma nasconde uno studio dei vizi e pregiudizi degli italiani.  Romolo Montacchi , rampollo del Re dei Rifiuti di Roma Sud, s’innamora di una ragazza conosciuta a un festa a Roma Nord: Giuly Copulati figlia dell’acerrimo nemico dei Montacchi, Massimo Copulati. Giuly è promessa sposa a Giangi Pederzoli, ma la storia proivita tra i figli delle due famiglie in combutta per il dominio su Roma è solo uno dei tanti problemi che i nostro protagonisti dovranno affrontare.

Una serie tv tutta in italiano che mira a portarci un bel sorriso durante la visione… e speriamo che sia davvero così!

Sharp Objects

E’ stata definita un capolavoro la serie tv che verrà trasmessa il 17 Settembre su Sky Atlantic. Si tratta di una miniserie thriller – psicologico  tratta dal romanzo di Gillian Flynn.  La protagonista è una giornalista di cronica che è appena uscita da un istituto psichiatrico per autolesionismo. Approda nel Missouri dove indaga la scomparsa e la morte di due bambine. Sicuramente da non perdere!

Maniac.

Restando sull’onda delle mini-serie, arriva Maniac: il 21 Settembre su Netflix con i soliti dieci episodi. E’ una serie tv basata sull’omonimo telefilm norvegese e racconta gli esperimenti dellaNeberdine Pharmaceutica, su cavie umane che sono affette da disturbi comportamentali, nella speranza di guarire tutte le malattie in modo permanente. Le cose però non sembrano andare come previsto.

Linda.

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *