Perché con l’arrivo dell’estate il sesso sembra non bastarci mai? La spiegazione è biologica…

In estate si fa più sesso, è praticamente scientificamente provato, ma vi siete mai chiesti perché la voglia sembra non volerci abbandonare? Bene, è tutto legato all’allungarsi delle giornate ed è merito delle numerose ore di luce in più se il desiderio del nostro partner sembra infinita.


Il corpo umano restando sveglio per più ore, rispetto all’inverno, ha più tempo per produrre testosterone e ormoni, ed è quindi questo il motivo per cui la libido aumenta e ci ritroviamo sempre più spesso a fantasticare sui corpi nudi che vediamo in giro.

Eh sì, è anche colpa dei vestiti estivi che scoprono di più!

E come se non bastassero testosterone in più e corpi mezzi nudi, ci si mette anche il fattore psicologico. L’inverno è senza dubbio, con le piogge e il tempo brutto, un insieme di mesi “tristi”, mentre l’estate, col sole e il mare, è la stagione più allegra, più spensierata. E la mancanza di pensieri, ci fa desiderare di perderci fra le lenzuola!
Quindi non preoccupatevi se vi viene voglia di fare sesso almeno tre volte al giorno, e magari se siete fortunati se lo fate altrettante! Non siete diventati improvvisamente ninfomani, non siete “pazzi”. È tutto nella norma!
Ve ne fregherete del caldo, del sudore, e l’unica cosa di cui vi importerà sarà il vostro desiderio e il bisogno impellente di esaudirlo. Perciò, che ci fate ancora qui? Correte dal vostro partner e fate faville, ora avete la scusa: “Amore, fa caldo…”

Gioia De Bonis

  • 36
  •  
  •  
  •  
  •  
    36
    Shares
  • 36
    Shares

3 Comments on “Sesso in estate: perché aumenta il desiderio?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *