La tendenza che fa impazzire i vip!

Le tendenze di questo 2017 sembrano non finire mai.
Oggi voglio parlarvi di un’altra tendenza che ha scatenato anche una piccola battaglia a colpi di coscia tra le celebrità, soprattutto durante il Festival di Cannes. 

Non avete ancora capito di cosa sto parlando? Lo spacco!!!

Ebbene sì, carissime lettrici, lo spacco sembra essere tornato di moda e tutte le star hanno subito colto la novità a balzo per mostrare le loro lunghissime gambe. Una di queste celebrity che ha fatto molto parlare di sè, e del suo abito rosso, è proprio Bella Hadid, mostrandosi bellissima nel suo “naked dress”. 

Cos’è un naked dress?

Con questo termine possiamo riferirci a due tipologie di vestiti:

  1. Quello totalmente trasparente, con stoffa coprente solo nei punti intimi e che bisognerebbe tenere nascosti e coperti in ogni occasione. Spesso queste parti vengono coperte con stoffa più coprente o con paillettes e decorazioni varie.
  2. Quello dallo spacco super vertiginoso che arriva fino ai fianchi lasciando una stacco di coscia non indifferente. Adatto sicuramente alle donne più audaci e che vogliono sentirsi sexy!

*** 

Per la primavera \ estate 2017 molti stilisti, come ad esempio Prada, Marco de Vincenzo e Alexander Wang, hanno proposto diversi abiti con l’elemento spacco in comune. Le loro proposte non si limitano solo ad abiti da sera ed eleganti, ma allargano i loro orizzonti toccando altri capi di abbigliamento come le gonne, gli short, e anche i pantaloni con degli spacchi sui laterali che mettono in risalto e mostrano le gambe. 

Si sa, lo spacco affascina tutte le donne, ma bisogna saperlo usare e indossarlo con produenza, prestando un’attenzione maniaciale anche ai dettagli: assicuratevi, quindi, di avere un’abbronzatura omogenea, di esservi depilate per bene e di slanciare la vostra figura con scarpe dal tacco vertiginoso. Non bisogna necessariamente avere due metri di gambe, l’importante è saper dosare il giusto spacco!

 

Per avere una figura più slanciata vi consiglio il taglio laterale, di sbieco, sopra il ginocchio. Inoltre vi consiglio di scegliere uno spacco che non rimanga costantemente aperto, ma di optare per quella sovrapposizione di tessuto che crea un vero e proprio “vedo non vedo” in modo che la gonna possa aprirsi solo durante una camminata.

Non ci sono altre particolare “regole”, scegliete lo spacco giusto e sfoggiate le vostre gambe!

Linda.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *