Siete già al mare? Non sapete cosa fare oltre a prendere il sole e nuotare? La risposta sono gli sport di una volta, i revival: vediamo se li conoscete tutti…

Il primo sport di cui voglio parlarvi è facilissimo e servono solo poche cose per praticarlo: una palla e due racchettoni. Ecco, non so voi, ma io ogni anno imploravo mio padre affinché acquistasse per me e mio fratello i racchettoni. Mi sembrava così intrigante quel gioco, anche se effettivamente avevo (e ancora ho) la coordinazione di un bradipo!


La canoa o il pedalò? Sport bellissimi e soprattutto da svolgere in acqua. Remare o pedalare in acqua, non solo ci permetterà di mantenerci in forma, ma ci porterà anche a visitare luoghi, magari nascosti, del lido di cui siamo ospiti.
Beach Volley o qualsiasi altro sport in cui la palla è protagonista. Sfidare i nostri compagni di vacanza a suon di schiacciate oppure cercare di prenderli durante una super partita a palla prigioniera. Non sarebbe bellissimo?
Se invece non vi va di correre, perché non pensare ad una bella camminata sul bagnasciuga? Il Fitwalk è proprio quello: camminare veloci, magari mentre l’acqua ci arriva fino al ginocchio. Effetti benefici sia sulla circolazione che alla pelle dei piedi.


Non vi va di muovere nemmeno un muscolo? Le bocce sono lo sport che fa per voi! Potete giocare sfidando due o tre persone, create una linea e posizionate il boccino, poi iniziate a tirare le bocce cercando di avvicinarvi il più possibile.
Cosa rende simili tutti questi sport? Semplice: il divertimento! Perché, se uno sport continua nel tempo è solo perché chi lo pratica si diverte e continua a proporlo ad amici e parenti.

E voi, conoscevate tutti questi sport revival? Ci avete mai giocato? Fatecelo sapere.

Gioia De Bonis