Tortino al cioccolato fondente dal cuore cremoso

accompagnato da gelato alla vaniglia,

da preparare per la vostra mamma.

 

Ingredienti per 2 tortini:

75 gr di cioccolato fondente
40 gr di burro
45 gr di zucchero a velo
15 gr di farina (l’ho sostituita con farina senza glutine)
1 uovo intero + 1 tuorlo
vaniglia o vanillina.
burro e cacao amaro in polvere per foderare gli stampini.

Procedimento:

Prima di tutto spezzettate il cioccolato fondente e mettetelo a bagnomaria per farlo sciogliere con il burro.

Nel frattempo, nella planetaria, rompete l’uovo e unite il tuorlo e miscelateli con lo zucchero e la vaniglia (in alternativa potete utilizzare anche uno sbattitore elettrico) fino a quando non diventerà un composto spumoso.

A questo punto unite anche il cioccolato e burro fusi e mescolate, poi aggiungete anche la farina sempre mescolando.

Accendete il forno statico a 180° C., imburrate gli stampini e infarinateli con la polvere di cacao amaro.

Mettete l’impasto negli stampini fino a circa 1.5 cm dal bordo e ponete in forno per 13/15 minuti.

Provatene sempre uno solo prima per valutare il grado di cottura del vostro forno; ogni forno è diverso dall’altro.

Questo dolce è perfetto da tenere in congelatore per ospiti inaspettati, considerate 2/3 minuti in più di cottura (vi consiglio sempre di provare però!!!).

Gelato fiordipanna alla vaniglia:

Ingredienti:

½ l. di latte
65 gr. di panna liquida + 100 ml
125 gr. di zucchero (se lo avete a disposizione sostituire 50 gr. di saccarosio con il destrosio)
15 gr. di latte in polvere
3 gr. di stabilizzante
Pizzico di sale
Vaniglia

 Procedimento:

Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungere i liquidi e dopo avere miscelato bene aggiungete mezza bacca di vaniglia e i semini della stessa.

Mettete in un pentolino a fuoco moderato e portate a 85° C. con l’aiuto di un termometro.

Fate intiepidire l’emulsione, nel frattempo accendete la gelatiera e aggiungete i 100 ml di panna liquida.

Mantecate per circa 30/40 min. o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

Lasciate riposare per circa 1 ora in freezer.

Composizione:

Prendete un bel piatto, che avrete tenuto circa 10 minuti in freezer, ve lo dico per esperienza diretta, se notate il mio gelato ha ruotato proprio perchè il piatto non era abbastanza freddo, adagiate un tortino al centro, di fianco 1 o 2 palline di gelato (se esteticamente vi piacciono di più potete fare delle quenelle con il cucchiaio).

Ho aggiunto qualche petalo di rosa rossa per dare colore, ma potete utilizzare un piatto più colorato.

Buona festa della mamma!!!

Valentina Pacini

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *