In estate non si ha mai voglia di mettersi ai fornelli, per questo oggi voglio consigliarvi tre ricette veloci, e gustosissime, da preparare in tutta velocità!

Di ricette estive ce ne sono tantissime, forse anche troppe. Tutte gustose, veloci da preparare e soprattutto senza bisogno di cottura. In estate nessuno ha voglia di mettersi ai fornelli e di preparare piatti troppo elaborati, e soprattutto nessuno ha voglia di mangiare qualcosa di caldo. Io, ad esempio, mangerei solo gelati. Gelati su gelati per saziare la mia fame e anche il bisogno di ingerire qualcosa di fresco.  Per fortuna ci sono tante ricette che possono fare a caso nostro, ed oggi voglio elencarvene tre delle mie preferite.

Un piatto che funziona sia da contorno che da secondo è lei: l’insalata greca.

È un piatto estremamente facile da preparare, ma è così gustoso che sono sicura non riuscirete a farne a meno. Per prepararla avrete bisogno di pochi ingredienti: feta. pomodorini, mais, olive,  basilico, olio, origano e sale.
Prima di iniziare mettete le foglie di basilico dentro ad un bicchiere con l’olio e fatelo scaldare in modo da aromatizzarlo con le foglie di basilico. Poi tagliate la feta a quadratini e mettetela in una ciotola insieme ai pomodori, che avrete fatto scolare un po’ per far andare via l’eccesso d’acqua, a loro volta tagliati a pezzettini. Condite l’insalata con l’olio aromatizzato che avete preparato e aggiungete origano e sale. Mescolate il tutto e la vostre gustosa, fresca e veloce insalata greca è pronta! 

Potete aggiungere altri condimenti a vostro piacere o gusto personale: cipolla, pepe, avocado e così via. Potete conservarla in frigo per massimo tre giorni.

Gazpacho, una zuppa spagnola fresca e gustosa, ideale per questi ultimi giorni di Agosto.

Il Gazpacho è una zuppa creata con verdure crude frullate, accompagnate spesso da cubetti di ghiaccio per mantenere la freschezza. Può inoltre essere arricchito da cipolla ed erbe aromatiche per dare maggiore sapore. Non fatevi ingannare dal nome “zuppa”, contrariamente a quanto state pensando, il Gazpacho si serve freddo abbinandolo magari a dei crostini di pane. Avrete bisogno di mollica di pane, da ammorbidire nell’aceto e vino bianco. Pomodori spellati e privati di semi, peperoni puliti dal picciolo e dai semi, la cipolla e un cetriolo  che avrete spellato. Aggiungete gli ingredienti in un mixer insieme all’olio e frullate il tutto!

Aggiungete il pane bagnato e frullate ancora una volta e la vostra ricetta è pronta! Versatelo in una ciotolina ed aggiungete dell’olio a crudo, servendolo freddo. Vi ricordo che potete aggiungere anche pezzetti di certosa, di pomodori, carote o quel che più preferite!

E se avete voglia di dolce? Un mousse con crema di nocciole!

Tutto ciò di cui avete bisogno è: panna fresca liquida, crema di nocciole, nocciole. Prendete un po’ di panna liquida e unitela alla crema di nocciole mescolando per bene con un cucchiaio, così da renderla fluida. Montate dell’altra panna a neve ed unitile alla crema precedentemente preparate ad un insieme di nocciole tritate. Mescolate lentamente e dal basso verso l’alto, così da non smontare la crema. Quando sarà tutto perfettamente amalgamato mettetelo in frigo per venti minuti!

Linda.

  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
  • 10
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *