8 marzo… festa della donna.

“Essere donna è così affascinante.

È un’avventura

che richiede un tale coraggio,

una sfida, che non finisce mai.”
(Oriana Fallaci)

Per festeggiare questa giornata vi propongo una mimosa in versione gelato: ho utilizzato gelato alla crema diplomatica (chantilly italiana), ananas, Cointreau e pan di spagna…

Provate!

Ingredienti:

½ l. di latte intero
65 gr. di panna liquida + 150 gr. direttamente nella gelatiera
125 gr. di zucchero (se lo avete a disposizione sostituire 50 gr. di saccarosio con il destrosio)
15 gr. di latte in polvere
3 gr. di stabilizzante
Pizzico di sale
Vaniglia
4 tuorli d’uovo
3 fette di ananas (va bene anche sciroppate)
1 fetta di pan di spagna (utilizzate solo la parte interna, i bordi esterni tagliateli via)
Cointreau q.b.
Panna montata q.b.

Procedimento:

Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungere i tuorli d’uovo continuando sempre a mescolare.

Infine aggiungere i liquidi e dopo avere mescolato bene mettete in un pentolino con  la bacca di vaniglia incisa per la lunghezza e portate a 85° C. con l’aiuto di un termometro.

Fate intiepidire l’emulsione, nel frattempo accendete la gelatiera e unite la panna rimanente.

Mantecate per circa 30/40 min. o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

Lasciate riposare per circa 1 ora in freezer.

Prendete una bella coppa, mettete sul fondo un pezzettino di pan di spagna e bagnatelo col liquore (se volete una bagna più leggera portate a bollore un bicchiere di acqua o dello sciroppo dell’ananas con 1/2 bicchiere di liquore e 2 cucchiai di zucchero) tagliate a pezzettini l’ananas e mettetene qualche pezzetto sopra il pan di spagna.

Ho utilizzato il Cointreau, ma potete sostituirlo con Maraschino o Aurum.

Disponete nella coppa o bicchiere 3  palline di gelato e, con il pan di spagna rimanente privato della parte esterna, fate dei cubettini della stessa dimensione (la mimosa appunto) oppure sbriciolatelo grossolanamente; aggiungetelo sopra il gelato insieme a qualche altro pezzetto di ananas.

Se vi piace, potete decorare con dei ciuffetti di panna montata.

Auguri!!!

Valentina Pacini

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *