Fuori piove, o nevica, dipende da quale bel posto mi state leggendo. Dopo il riposino i bambini vogliono giocare, ma quello che avete a disposizione oltre ai loro soliti giochi e la tv è solo lo spazio del vostro appartamento? Bene mamme, armatevi di fantasia e vediamo insieme come passare un pomeriggio diverso coi nostri grandi amori.

Preparate una torta.

Una bella pasta frolla, i bambini adorano sporcarsi e non c’è niente di meglio che un tavolo pieno di farina, uova e acqua da impastare. Ovviamente mentre voi lavorate la pasta frolla potete dare un pezzettino anche al bambino in modo che vi imiti. Se avete delle formine potrete chiedergli di fare dei biscotti. Ovviamente il tutto poi va mangiato attorno ad una bella tavola tutti insieme.

Preparate gli addobbi natalizi.

Ovviamente non è assolutamente adatto ai bambini sotto i 3 anni.

Cartoncino, colore, carta crespa, forbici dalla punta arrotondata. Stampate varie formine e coloratele insieme. Ritagliatele, decoratele, usate i brillantini. Tutti questi capolavori poi andranno appesi al vostro albero di Natale!

Coinvolgete i bambini nelle faccende domestiche.

Chiedete loro di apparecchiare con voi la tavola, di mettere i piatti nella lavastoviglie, di aiutarvi a passare la scopa sul pavimento o di passare un panno sui mobili.

Ovviamente sono piccoli lavoretti ma che fanno bene al tempo, ricordate tempo di qualità!

Un classico disney, la copertina e dei pop corn.

Scontato? No, meraviglioso.

Io, perfetta Disneyana, non vedo l’ora che Ema molli i super pigiamini per guardare insieme una bella favola. Già mi vedo nel divano con lui accoccolato, una bella tisana mentre guardiamo un cartone e lo ripetiamo a memoria insieme.

Libri, fogli bianchi, tempere, possono trasformare il nostro pomeriggio monotono in un pomeriggio speciale. Sul web i grandi dell’educazione ci danno un sacco di spunti su come fare dei giochi home made con i nostri bambini.

E voi come passate i pomeriggi piovosi in casa?

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *