Halloween, la festa più spaventosa dell’anno, è alle porte.

Halloween sta arrivando. Mancano pochissimi giorni alla notte del 31 Ottobre e bisogna prepararci per festeggiare. I modi per farlo sono davvero tanti,  questi variano in basa alla parte del mondo in cui ci troviamo, ma non tutti amano festeggiarlo. Se non amate andare alle feste o mascherarvi da mostri non è di vostro interesse, potete preservare lo spirito della festività restando a casa per guardare uno film dell’orrore o una serie tv a tema.  Di film da vedere durante la notte di Halloween ce ne sono davvero tanti e la serata può diventare spaventosa al punto giusto anche sul divano con un semplice click o comodamente seduti al cinema. Vediamo insieme alcuni film horror adatti.

Il primo film che vi consiglio di andare a vedere è Hole – L’abisso. 

Halloween al cinema? Perché no. Hole – L’abisso è un film dell’orrore che trovate ancora al cinema ed è ambientato in Irlanda, e mai meta potrebbe essere più adatta per il periodo in cui ci troviamo. Diversamente da ciò che si pensa, la festa di Halloween non è di origini americana, ma è bensì una festività irlandese, nata ai tempi dei Celti.  Potrebbe, quindi, essere più adatto di così questo film?

Provando a scappare dal suo passato, Sarah decide di iniziare una nuova vita insieme al figlio Chris. Per farlo decidono di approdare in una piccola cittadina dell’Irlanda. Dopo aver scoperto una buca nella vasta foresta che confina con la loro casa, Sarah dovrà lottare per capire se i cambiamenti inquietanti nel suo bambino sono una trasformazione riconducibile a quell’abisso.  In Hole – L’abisso forse non troverete una storia troppo originale, ma troverete scene ricche di suspance e un’atmosfera inquietante. 

Passiamo ad una figura del folcore messicano con “La Llorona – Le lacrime del male”. 

Il secondo film che vi consiglio per Halloween, si basa su un tema storico della Llorona. Una donna vissuta nel settecento e che uccise i suoi figli annegandoli in un fiume per vendicarsi di un tradimento subito da parte del suo uomo, per poi uccidersi una volta realizzato il gesto appena compiuto.

La famiglia è quindi tormentata da questo spirito: la Llorona che ha ucciso i suoi figli piange e spera di poterli ritrovare. È un demone maligno alla disperata ricerca di nuovi bambini da poter sostituire ai suoi. Anche in questo caso il film è dotato di scene da un forte impatto, infatti si ricerca continuamente un’atmosfera cupa e tenebrosa per le apparizioni dello spirito.

Un’altra delle figure più vicine alla notte più terrificante dell’anno è l’uomo senza volto: Slender man.

Durante una seduta spiritica tecnologica cinque ragazzine guardano i video dello Slender man, un’invenzione di un professore americano che ha modificato l’immagine di un uomo alto e senza volto. Nei video lo si vede comparire accanto a ragazzini sparsi in varie cittadine dell’America, i quali appena lo vedono scappano terrorizzati. Le ragazzine vivono una sorta di possessione cibernetica e da quel momento in poi le loro giornate si trasformano in un inferno. Ognuna di loro viene perseguitata da Slender man. Prima viene rapita una di loro, forse la più fragile e suggestionabile. Poi anche le altre vivono in solitudine un’esperienza di puro terrore. Fino a quando si rendono conto che il meccanismo che hanno messo in moto non si può più fermare.

Un film del 2018, ideale per questa serata, è proprio “Halloween”. 

Sono passati 40 anni da quando Laurie Strode è sopravvissuta agli assalti dell’assassino Michael Myers durante la notte di Halloween, ma quando l’uomo fugge dal carcere, la donna affronta una terrificante resa dei conti.

Se nessuno di questi film dovesse interessarvi, puntate sui grandi classici: Saw, It, The nun, Annabelle o L’esorcista.

Linda.

  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  • 8
    Shares

2 Comments on “Film horror da vedere la notte di Halloween.”

  1. Io sono fifona, quindi non guarderò nessun film horror altrimenti addio sonno fino a data da destinarsi 😛 Però festeggerò Halloween come ogni anno, da circa 11. Da quando ho conosciuto quello che è mio marito e sono approdata nel paesino dove vivo da dopo il matrimonio, che sente molto questa festa e ogni anno ci sono centinaia di individui mostruosi che si aggirano per le strade… e le zucche su ogni finestra o soglia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *