La festa di Halloween ti ha sempre affascinato per i suoi travestimenti e per il make up, e sei anche piuttosto brava a truccarti?

Allora questo post è scritto per te: qui trovi infatti tutte le dritte furbe per truccarti al meglio, sia che tu abbia deciso per il classico travestimento da vampira o da sexy diavolessa, sia che ti voglia cimentare con qualcosa di più complesso come trucchi di epoche passate. Troverai consigli per il trucco Halloween anche per i bimbi.

Trucco halloween

Consigli basic per il trucco da Halloween: prendi nota!

Cominciamo col dire che se hai la mano ferma e sai disegnare anche sul volto tanto meglio, ma se non possiedi questo dono allora potrai aiutarti con delle strisce di nastro adesivo o degli stencil (per portare il taglio dell’occhio più in su, ad esempio, o per le righe dell’eyeliner). Ricorda poi:

  • Che non potrai fare a meno di pennelli professionali per il make up: se già ce li hai tanto meglio, altrimenti, se non vuoi spendere soldi, fatteli prestare;
  • Che se hai scelto di utilizzare il cerone bianco o di altro colore avrai bisogno di un’ottima cipria fissativa e trasparente per non far sbavare il tutto. Alla fine del trucco, poi, utilizza uno spray fissante (o della lacca per capelli).
  • Per i trucchi anni ’20 o ’30 gli ombretti scuri non devono mancare, soprattutto nelle nuance del tortora, meglio se mat. Serviranno infatti non solo sulla palpebra, ma anche sotto lo zigomo, per dare un aspetto emaciato e vissuto.
  • Vuoi dare l’effetto splatter di sangue sul volto e sulle mani? Utilizza uno spazzolino da denti nel rossetto rosso e passalo dove vuoi ricreare questa suggestione.
  • Nessuna sobrietà in questa serata: vacci giù pesante con la mano!

Consigli più specifici per un trucco ad effetti speciali

Ecco invece tutti i consigli per effetti mirati a stupire, senza spendere cifre astronomiche nei negozi di make up.

  • Vuoi truccarti da sirena o desideri ricreare un effetto squame? Indossa un paio di collant a rete (sul viso o dove vorrai) e poi passa sulla zona un pennello da cipria impregnato di ombretto grigio, verde, azzurro, etc. Il tocco in più sarebbe quello di aggiungere del glitter;
  • Hai già deciso che indosserai una parrucca, ma non sai come fare a tenere fermi i capelli, sotto? Prendi esempio dagli attori di teatro: prendi dei collant vecchi o smagliati, annodali all’altezza del cavallo e dai un bel taglio netto al resto. Rivolta le calze ed indossa questa sorta di retina in testa. Se invece hai una retina fermacapelli a casa (per tenere a posto la piega mossa con i bigodini), indossa quella.

E per i bimbi? Ecco qualche idea anche per loro

Non ci sono solo gli adulti ad Halloween, anzi! La festa della notte del 31 ottobre è dedicata soprattutto ai bambini, per farli divertire e giocare, anche con i travestimenti e il trucco. Un po’ come un secondo Carnevale. Sai che esistono dei make up pensati proprio per il trucco dei più piccoli? Sono i famosissimi kit “truccabimbi”: dentro ci troverai tutto il make up che ti serve ed in più degli stencil, delle guide per la migliore realizzazione. Troverai poi anche dei glitter in polvere o dei gel con brillantini. Tutto ciò che occorre, insomma, per sbizzarrirsi con la fantasia!

Infine, un’ultima dritta: non dimenticare le unghie! Una nail art specifica e accurata, magari con unghie finte, darà infatti un tocco ancora più “woow” al tuo trucco di Halloween super spaventoso. Goditi la festa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.