Io odio andare in palestra. Ecco l’ho detto. Perciò come può fare esercizio una persona come me, che preferisce casa sua al luogo probabilmente più affollato del paese? Il divano è la risposta…

Non mentite, quando rientrate in casa, l’ultima cosa a cui pensate è uscire di nuovo per andare in palestra e non solo per il motivo che ho citato all’inizio, ma anche e soprattutto per la voglia di stravaccarci sul divano, che ci richiama come le sirene facevano con Ulisse. Altro che esercizi, altro che workout!

Ma proprio il divano può accorrere in nostro aiuto. Ma quali esercizi si possono fare su di esso?

Prima di tutto prima di iniziare il workout, è necessario che smettiate di vedere il divano solo come un posto dove sedervi e iniziate ad osservarlo come uno strumento da utilizzare per allenarvi. Una volta fatto questo passaggio, indossate la vostra tuta da ginnastica e cominciate con un leggero stretching.

Il primo esercizio per allenarsi sul divano che vi consiglio è l’elevazione della gamba mentre siete in ginocchio su di esso. Una gamba per volta si protende all’indietro, mentre l’altra e gli avambracci rimangono in appoggio. Importante è non ruotare il bacino e respirare mentre tirate su una gamba, ovviamente dovrete ripetere il movimento con tutte e due.
Sdraiatevi poi sulla superficie morbida del vostro divano, una gamba in appoggio e l’altra protesa verso l’alto. Tenete le braccia lungo il corpo e poi spingete il bacino verso l’alto. Espirate e inspirate, mentre svolgete l’esercizio con tutte e due le gambe. Alzatevi, poi, in piedi, posizionate una gamba sul divano, lasciandone una fuori. Fate forza con le braccia e usando la gamba sul divano come ancora, tirate su l’altra, fino a raggiungere la massima elevazione. Schiena dritta e respirate, mi raccomando.

Come ultimo passaggio, prima del defaticamento, allungatevi sul divano con la pancia sulla superficie e le mani sotto al mento. A quel punto, tenendo le gambe ferme, tirate su il busto quanto più potete, facendo una leggera pressione con i piedi. Alzatevi in piedi, schiena al divano, riempite d’aria i polmoni portando le mani sopra la testa, e rilasciatela mentre le riconducete lungo i fianchi.

Questi sono solo quattro dei possibili esercizi che rendono possibile allenarsi sul divano, ne esistono molti di più e, grazie a questo workout si possono mettere in moto ben 654 muscoli del nostro corpo senza muoverci da casa nostra.

Perciò non avete più scuse: la ginnastica da divano risolverà tutti i vostri problemi!

Gioia De Bonis.

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
    Shares

One Comment on “Fitness dal divano: sofà workout”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *