Nuoto, bicicletta e maratona: ecco quali sono le frazioni che si trova ad affrontare un atleta durante l’Iron Man, la distanza più lunga del Triathlon. Conosciamo insieme questo sport così difficile…

Il Triathlon nasce come sport individuale ma dal 2000, con l’inserimento di questo sport fra quelli olimpici, è diventato possibile svolgerlo anche a squadre.
Tre sono le frazioni a cui ogni atleta deve prepararsi: nuoto, corsa in bicicletta e maratona. Tre sport molto diversi fra loro che vanno ad unirsi in uno ancora più complesso.

Ma quanti tipi di triathlon esistono?

Beh, ne esistono nove e sono classificabili attraverso le distanze che chi si mette in gioco dovrà percorrere. L’Iron Man è la distanza più difficile perché comprende quelle più lunghe per ogni disciplina. Chiunque voglia affrontare quest’ultimo grado di triathlon dovrà essere pronto a 3,86 km di nuoto, 180,260 km in bicicletta e 42,195 km di corsa.

Il nome “Iron Man”, che richiama il noto personaggio della Marvel, è di proprietà della World Triathlon Corporation, la quale dispone gare tutti gli anni in moltissime parti del mondo. Le gare non organizzate dalla World Triathlon Corporation vengono chiamate soltanto “full distance triathlon”, ma, praticamente, constano delle stesse distanze.

Il primo Iron Man si è tenuto nel 1978 a Honolulu, Hawaii, e si può dire sia nato per caso, perché fu un’idea dei coniugi Collins, marinai dell’isola, sfidare i migliori nuotatori e corridori di quell’anno in una gara nella quale sarebbe arrivato alla fine solo il migliore fra tutti.

Oggi, a detenere il record è il tedesco Patrick Lange che ha vinto l’Iron Man Hawaii nel 2018 con un tempo di 7 ore 52 minuti e 39 secondi.

L’Iron Man, come si evince dai dati finora riportati, non fa per tutti: è uno sport che costringe ogni atleta a mettere in campo non solo notevoli doti fisiche, ma anche mentali e di resistenza. Ma, se avete voglia di provare a sfidare voi stessi, dopo un po’ di allenamento, potreste comunque provare a cimentarvi nel più corto dei percorsi che comunque consta di 400 metri di nuoto, 10 chilometri di corsa su bicicletta e 2,5 chilometri di corsa.

Perciò, se avete la voglia e la forza necessaria, provate il Triathlon, ma cominciate dalle distanze brevi, non buttatevi a capofitto come farebbe Tony Stark!

Fateci sapere se conoscevate questa disciplina.

#StayTuned #StayPink #StaySporty

Gioia De Bonis

  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *