Oggi ci allontaniamo dai colori nelle varie sfumature del pastello e ci avviciniamo all’affascinante mondo di tutte quelle tonalità scure predilette dagli sposi che vogliono un matrimonio Dark ma al tempo stesso romantico: 

Chi lo ha detto che il nero non è un colore da matrimonio, o che non può essere romantico? Ok, lo abbiamo detto in molti, anche voci importanti del panorama Wedding, ma le mode cambiano. Gli stili si mescolano, le generazioni si evolvono e si perdono alcuni tabù legati a inutili superstizioni. 

Oggi il nero, le ombre, i colori scuri, sono una valida alternativa ai colori pastello che per anni hanno fatto da padroni per i vari temi del matrimonio. Il nero se sapientemente mescolato, accostato e se si sa trattare è l’emblema dell’eleganza e, perché no, del romanticismo.

Quali sono i colori da accostare al nero: 

Mai mescolarlo con colori troppo chiari, eccezione fatta per il bianco, ma prediligete le tonalità del grigio fumo e del porpora. Colori comunque scuri ma che risaltino.

Se siete due sposi dark con l’animo romantico, allora puntate su abbellimenti floreali bucolici. Un bel bouquet da sposa ricco di fiori secchi nelle tonalità del senape, marrone, bordeaux fasciate in rami d’ulivo verdi o bamboo.

L’abito da sposa:

Nulla vi vieta di scegliere il modello che più vi piace, anche un taglio da principessa può essere adattato al tema Dark. Se poi volete, appunto, un matrimonio Dark and Romantic allora è proprio lo stile giusto. Che sia in tulle o in organza, o di seta, potete puntare su un total black o giocare con i contrasti di colore bianco/nero.

Ho partecipato di recente al matrimonio di una coppia d’amici, lei era bellissima – senza nulla togliere allo sposo – e indossava un vestito dalla gonna ampia color champagne dalla quale sbucava fuori uno strato a più veli di tulle nero. Posso dirvi che l’effetto Dark&Romantic è stato rappresentato alla perfezione da quei pochi dettagli, come i guanti neri e i laccetti del corpetto dello stesso colore.

Per lo sposo, chiaramente, è perfetto uno smoking scuro magari messo in contrasto con un bel gilet di quelli con i ricami in evidenza che tanto vanno di moda quest’anno.

Tornando alla sposa qual è il make up?

Semplice, puntate su uno smokey eyes fatto bene. Rivolgetevi a una make-up artist e non rimarrete deluse. Anche perché lo smokey eyes  è un trucco abbastanza pesante e abbondante, durante la giornata potreste ritrovarvi facilmente con gli zigomi anneriti dall’ombretto che è colato e si è sparpagliato. Va dunque fissato bene con i giusti prodotti. Potete lasciare le labbra nude o renderle più chiare con un rossetto liquid Matt. Esclusi i lipgloss! 

Se volete ricorrere alla nails’art, vi consiglio di smaltare l’unghia con un semplice smalto trasparente e di scegliere una french nera. Non caricatevi troppo con trucco e lustrini, andreste fuori tema e rischiereste di appesantire la vostra figura. 

Abbiamo parlato dei fiori, adesso dobbiamo dedicarci alla location e alla torta: 

La location perfetta per un matrimonio Dark&Romantic di sicuro non è una festa in riva al mare, scegliete qualcosa d suggestivo. Un vecchio castello, un casale in campagna, una dimora in pietra in alta montagna. Il canto dei gufi, a una certa ora, dovranno mescolarsi al suono ritmato della playlist che avrete scelto per il vostro matrimonio. 

Per la mise en place sì ai piatti in ottone lucido, alle posate pesanti dello stesso materiale e ai calici di vetro colorato impreziosito con perle bianche. Sì anche al tovagliato scuro nei toni che vanno dal grigio fumo al rosso porpora. Sì anche alle decorazioni floreali che pendono dal tetto con edera verde e grossi boccioli di rosa scuri (trovate sul mercato anche le rose nere) da mescolare a quelle screziate di bianco e bordeaux. Sì ai candelabri e ai lampadari di ferro lucido imponenti. Sì alle perle nere e a quelle bianche, alle decorazioni in oro e ai merletti nella giusta misura. 

La torta nuziale, invece, dovrà rispecchiare il tema in tutto e per tutto. Al di là dei cake toppers che sceglierete, puntate su una pasta di zucchero total black e riprendete il tema bucolico facendo applicare dei fiori nelle screziature del bianco e del porpora. Vanno benissimo anche le rose che daranno eleganza al dolce. Oppure, se avete scelto l’accostamento black&White, potete puntare su una torta a piani ricoperta da pasta di zucchero bianca decorata con ghirigori di glassa nera. 

Bomboniere e partecipazioni: 

La partecipazione azzeccata è scritta a mano, con una calligrafia d’altri tempi,  dorato su cartoncino nero. Imbustate tutto come ai vecchi tempi e chiudetela con sigillo in ceralacca, lo trovate facilmente anche sugli store online. Sarà una vera sorpresa per gli invitati e un tocco di classe. 
Per quanto riguarda le bomboniere potete scegliere delle ampolle di vetro, come quelle usate per i profumi di una volta, con dettagli placcati in oro o argento. Oppure, un’idea low cost potrebbe essere il semplice sacchettino o una scatolina in plexiglas ma ricordate… i confetti dovranno essere rigorosamente bianchi! 

Non è difficile organizzare un matrimonio Dark&Romantic, basta prestare attenzione al dettaglio e non strafare. 

  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *