Le nozze d’argento rappresentano un momento molto importante per una coppia, che testimonia tutto l’affiatamento e la capacità di restare uniti anche col passare del tempo.

L’anniversario dei 25 anni di matrimonio, infatti, implica un forte legame instaurato tra i due partner e la capacità di andare avanti nonostante le difficoltà proprio grazie al sentimento che li unisce. Ogni coppia che giunge a questo bel traguardo dovrebbe quindi festeggiarlo come si conviene, e rinnovare la promessa di matrimonio è uno dei modi più emozionanti e suggestivi per celebrarlo. Vediamo quindi in cosa consiste nello specifico e le opzioni possibili per festeggiare questo magico giorno.

Come funziona il rinnovo della promessa?

Il rinnovo della promessa di matrimonio è una cerimonia vera e propria che si svolge in chiesa e durante la quale si ricorda e si rinnova l’impegno preso il giorno delle nozze. Questa prevederà quindi anche delle letture scelte e la benedizione degli anelli, proprio come quella del matrimonio. Inoltre è bene sapere che può essere pubblica o privata, a seconda delle preferenze della coppia: se non si ama stare al centro dell’attenzione si può optare per una cerimonia intima, a due o con pochi invitati (testimoni e parenti stretti, ad esempio), mentre chi preferisce condividere questo momento speciale con gli altri può renderla pubblica e invitare anche le persone care.

Idee per i festeggiamenti

I modi per festeggiare questa ricorrenza sono tanti: tutto dipenderà, naturalmente, dalle preferenze della coppia. L’opzione più gettonata prevede un vero e proprio ricevimento dopo la cerimonia di rinnovo della promessa, con tanto di pranzo al ristorante e torta nuziale a tema, in compagnia della propria famiglia e degli amici vicini alla coppia. In questo caso sarà bene provvedere a delle bomboniere per i 25 anni di matrimonio, acquistabili anche su alcuni siti specializzati, che ricorderanno agli invitati quel giorno speciale.

Anche la crociera è una splendida alternativa, perfetta per rilassarsi e ritagliarsi un po’ di tempo da dedicare al partner; in alcuni casi c’è anche la possibilità di rinnovare le promesse direttamente a bordo, un’opzione sicuramente molto originale.

Chi non ama i grandi festeggiamenti, invece, può optare per una bella cena a lume di candela, magari in un luogo significativo per entrambi che faccia da sfondo romantico a questa giornata. Infine, perché non organizzare una seconda luna di miele? Questa occasione, infatti, è perfetta per godersi un secondo viaggio di nozze e scoprire località lontane e affascinanti insieme alla persona che si è scelto di avere accanto per la vita, magari fantasticando sulle future nozze d’oro.

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *