Cosa c’è di più romantico di un matrimonio invernale, magari in una baita di montagna con la neve a imbiancare il paesaggio?

Le vette innevate sono sicuramente suggestive, così come le decorazioni in legno e le lanterne a illuminare gli ambienti, ma care spose d’inverno prendete carta e penna e segnate quali sono gli accessori a cui non potrete rinunciare! 

Gli spunti per realizzare un perfetto matrimonio invernale non mancano:  fiocchi di neve come segna posto, o pigne, tocchetti di legno, bacche rosse che tanto ricordano le decorazioni natalizie. Candele, lanterne, rami e fiori secchi dal verde al bianco al rosso. E ancora le ghirlande per decorare i tavoli, una location con il camino e il gioco è fatto. 

Ma quali sono gli accessori irrinunciabili per una sposa d’inverno? 

Di sicuro non può mancare boleri e copri spalle, e quelle giacche di lana colorata fatte a mano che tanto vanno di moda in questi ultimi anni: 

Sposarsi in inverno non significa necessariamente dover optare per un abito da sposa super accollato, con maniche lunghe e di un tessuto pesante per proteggersi dal freddo. Potete scegliere il modello che più vi piace, con lo scollo a cuore, di morbida organza o tulle e senza maniche se lo preferite. Ciò che conta è completare il look andando a coprire le parti scoperte:

  • Il bolero: è la soluzione che meglio si adatta a qualsiasi abito abbiate scelto, perché lo trovate di diversi tessuti. Quindi in pizzo, in raso, in organza, in tulle e anche di pelliccia. 
  • Il copri spalle: ce ne sono ad anello, per le spose che comunque non vogliono coprire troppo le spalle. Oppure in stola da poter mettere e togliere facilmente, o ancora a bustino.
  • Il mantello: con il cappuccio o meno, di solito è in pelliccia sintetica o bordato di pelliccia. Potete sceglierlo tono su tono con l’abito da sposa se è bianco, oppure dare un tocco di colore scegliendo il rosso.
  • Giacche di lana: è una moda che arriva dai paesi scandinavi come la Finlandia, ma la giacca di lana abbondante, se non addirittura sostituita da un caldo scialle, è ufficialmente un nuovo must anche in Italia. Di solito si opta per un tessuto colorato, lavorato a maglie larghe, che va a fare da contrasto con il bianco del vestito. 

 

Immancabili, sopratutto se siete in montagna, i guanti: 

Si dice che siano superati, invece i guanti sono ancora uno tra gli accessori da sposa più eleganti. Certo, è necessario saperli indossare e osservare una certa eleganza nel toglierli quando il momento lo richiede. In inverno, a ogni modo, sono anche un’ottima protezione dal freddo. Abbinateli a seconda del modello del vostro abito: 

  • Corti: adatti a un abito da sposa vintage o shabby chic sceglieteli in raso o pizzo.
  • Lunghi: sceglieteli soltanto se il vostro abito è sprovvisto di maniche, meglio se in tulle o in raso. 

Importantissime anche le calzature: 

Le scarpe che indosserete per il giorno delle nozze hanno sempre un’importanza rilevante, devono essere di buona qualità e sopratutto comode. Trattandosi di un Winter Wedding, sarà meglio che siano anche capaci di tenervi i piedi caldi.

  • la classica décolleté: è un must, lo sappiamo bene. Elegante per antonomasia. 
  • Stivaletti: visto il periodo, sono assolutamente una scelta azzeccata. Meglio se in pelle o di raso, abbinateli al colore degli altri accessori. Oppure, puntate sul total white e sui ricami. 
  • Stivali in gomma: eh sì, care spose, sono la nuova moda del matrimonio invernale. Colorati, alti fino al polpaccio, stupiranno tutti i presenti e faranno di voi una vera sposa trendy. 

Ultimo ma non per importanza, il copricapo: 

Molto signorile e assai alla moda è il colbacco, lo trovate anche di pelliccia sintetica e in diverse colorazioni. Per le spose più glamour, puntate su un cappellino con veletta. 

 

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *