La stagione estiva è perfetta per organizzare un party con amici e parenti. Le giornate sono lunghe e si può stare all’aperto sfruttando lo spazio di terrazze e giardini, meglio se ammirando un bel panorama o un tramonto.

Se si desidera realizzare un party perfetto bisognerà pensare con cura a ogni dettaglio: non solo è importante la scelta del menu, che dovrà prevedere piatti freschi, gustosi, saporiti e originali, magari comodi da servire per essere consumati anche a buffet, ma pensare anche all’allestimento, scegliendo decorazioni o una tematica in particolare.

Ovviamente, non possono mancare i dolci, il momento conclusivo di una piacevole festa. Per deliziare i propri ospiti basta solo scegliere, ad esempio, una delle tante idee per preparare la cheesecake, uno dei dessert più amati in estate, ideale per andare a colpo sicuro e fare una bella figura, e preparare i bicchieri per un brindisi insieme.

Ecco i nostri consigli per realizzare un perfetto party estivo.

Organizzare il party estivo

Decidere il menu per il party

Tra le prime decisioni da prendere quando si organizza una festa tra amici c’è quella che riguarda i piatti da preparare. Se si conoscono già i gusti dei propri ospiti, ovviamente, tale scelta sarà più semplice, altrimenti è bene puntare su pietanze fresche, saporite e su alcune ricette classiche che permetteranno di fare bella figura e accontentare un po’ tutti.

Se si tratta di un party a buffet, molto pratico e apprezzato perché informale e piacevole per gli ospiti, si possono preparare piatti freddi come insalata di pasta o di riso, rotoli di frittata, torte salate e taglieri con salumi e formaggi. Inoltre, meglio servire il cibo già in piccole porzioni.

Non possono mancare le bevande: meglio mettere a disposizione bibite fresche analcoliche, ideali anche per i più piccoli, e servire del vino abbinandolo ai piatti preparati. In estate, comunque, il vino bianco servito freddo è sempre un’ottima soluzione.

Molto apprezzati sono anche i cocktail da servire come aperitivo: per l’estate si possono preparare dei mojito, freschi e dissetanti, un Gin Tonic con limone o dei mix analcolici con succhi di frutta e soda.

Preparare l’allestimento: ecco come fare

Dopo aver scelto la location ideale per il party estivo bisognerà pensare a come allestire quest’area. Per fortuna, l’estate consente di organizzare una festa all’aperto in giardino, in terrazzo o a bordo piscina, ma non bisogna dimenticare di predisporre un’alternativa al chiuso in caso di brutto tempo.

Bisognerà, quindi, scegliere dove posizionare il tavolo e distribuire delle comode sedute che possano favorire la conversazione tra gli invitati. In base ai propri gusti, si potranno scegliere delle sedie in ferro, perfette per un party tra amiche in stile shabby chic, o delle comode sedute in bambù, più informali, che si prestano a essere posizionate nel verde.

Candele, lanterne, piante e altre decorazioni sono perfette per creare una piacevole atmosfera: meglio però optare per un paio di colori che saranno quelli predominanti della serata, dai complementi d’arredo, come i cuscini, alla biancheria da tavola. I colori più trendy sono quelli naturali, dal beige al verde, ma anche i toni del rosa, del bianco e dell’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.