Quando si tratta di trovare l’abito perfetto per il Battesimo del proprio figlio, non è mai semplice scegliere anche perché questa è un’occasione decisamente speciale, differente da tutte le altre.

La mamma del festeggiato è sicuramente al centro della scena: gli occhi degli invitati saranno puntati tutti anche su di lei oltre che sul piccolo, dunque la scelta dell’outfit deve essere fatta con una certa attenzione.

Vediamo allora insieme alcuni consigli di stile per la mamma, per trovare un look che sia adeguato per il Battesimo e non rischiare di commettere errori.

#1 Sobrietà ed eleganza prima di tutto

Sobrietà ed eleganza: sono queste le due parole chiave che ogni mamma dovrebbe tenere bene a mente nel momento in cui si trova a scegliere il vestito per il Battesimo del figlio. Naturalmente, la cosa migliore da fare per non rischiare di sfigurare è quella di preferire un brand che sia di buona qualità e che sappia garantire il massimo anche in termini di design, come Marina Rinaldi. Nella sua collezione Elegante è possibile trovare moltissimi abiti eleganti da cerimonia , perfetti per un’occasione come il Battesimo, adatti a qualsiasi gusto ed età.

#2 Evitare ogni genere di eccesso

Quando ci si trova a scegliere l’abito giusto per un Battesimo, è naturalmente importante evitare ogni genere di eccesso. Parliamo d’altronde di una cerimonia religiosa, che si svolge all’interno di una chiesa e che dunque richiede un certo decoro. Presentarsi con un abito troppo scollato o troppo corto potrebbe non solo rivelarsi alquanto di cattivo gusto ma addirittura creare problemi. Potrebbe infatti capitare che il parroco non conceda l’accesso alla Chiesa proprio per via dell’abbigliamento non adeguato. Sempre per tale ragione, conviene prevedere anche un copri spalle qualora la cerimonia si tenesse nel periodo estivo e l’abito fosse smanicato.

#3 La comodità: un dettaglio importante

Un dettaglio che spesso viene sottovalutato dalla mamma ma che risulta invece importantissimo è la comodità. Se infatti è vero che in occasione del Battesimo del proprio figlio si deve sfoggiare un look elegante e raffinato, è altrettanto vero che non conviene affatto rinunciare ad un abbigliamento che sia anche confortevole. In questa giornata ci si deve occupare anche del piccolo, dunque scegliere dei tacchi troppo alti o un abito eccessivamente fasciante che non agevola i movimenti potrebbe rivelarsi decisamente sconveniente.

#4 Non esagerare con i gioielli

Un ultimo consiglio per apparire al top il giorno del Battesimo e non rischiare di sfigurare è quello di dosare con la giusta misura i gioielli e gli accessori. Come abbiamo già accennato, la sobrietà dovrebbe rappresentare una sorta di mantra in questa occasione ed evitare di esagerare è sempre la cosa migliore. Per questo motivo, conviene scegliere con cura i gioielli limitandosi ad un paio di orecchini, una spilla ed eventualmente qualche bracciale senza però sfoggiare preziosi troppo appariscenti. D’altronde, ricordiamoci sempre che il Battesimo è un sacramento religioso, dunque gli eccessi non vanno molto d’accordo con questo genere di evento.