Il cibo soprattutto in inverno è una fonte di felicità,  lo so! Per le feste vi siete lasciati ammaliare da ogni sorta di manicaretto e adesso che le feste sono finite vi chiedete sconsolati come farete per smaltire le calorie in eccesso!

È tipico di noi italiani abbuffarci con cibi molto calorici durante le feste, ma adesso che sono finite e l’ago della bilancia oscilla vertigionasamente sui chili in più, ci chiediamo come fare per smaltire le calorie in eccesso. Il modo più sano è praticare sport, unito al ritorno ad una dieta equilibrata: basta alle salse da trecento calorie a morso, al fritto unto, al panettone e ai canditi. E se siete del team pandoro basta anche con quello!

L’aumento di peso dopo le feste è dovuto senz’altro alla sdregolatezza. Nel periodo natalizio mangiamo a ogni ora senza badare a cosa stiamo mangiando, a volte anche per combattere la noia e non solo per le varie cene con i parenti. Beviamo più alcol  che è iper-calorico, assumiamo molti zuccheri che derivano dai dolciumi e passiamo tantissimo tempo davanti al televisore guardando vecchi film di Natale, e così ci disidratiamo! La disidratazione ci fa aumentare di peso, quindi quei chili in più che vedete sulla bilancia non è detto che siano effettivamente grasso! Per accumulare grasso effettivo, dovrete sforare di molto il vostro fabbisogno calorico giornaliero, e io spero vivamente che non ci abbiate dato così tanto sotto! 

abbuffata delle feste

Ma perché durante le feste eccediamo così tanto con il cibo? 

Abbiamo una quantità infinita di tempo libero a cui normalmente non siamo abituati, quindi, non sapendo bene cosa farcene, lo usiamo per mangiare! Di tutto! Soprattuo cibo “spazzatura” come le patatine in sacchetto che si sgranocchiano così bene davanti alla tv! Inoltre il cibo è una vera valvola di sfogo per molti di noi, così quando arrivano le tanto attese ferie ne facciamo uso smodato per alleviare lo stress accumulato durante i mesi lavorativi. Se a questo aggiungiamo le visite e gli inviti di amici e parenti, ecco che l’abuso di alcol e salatini mentre si chiacchiera in compagnia è presto fatto! 

Evitate le diete da fame:

imporsi una dieta rigida per smaltire in fretta le calorie in eccesso è la cosa più sbagliate che possiate fare. Il vostro equilibrio psico-fisico ne risentirebbe moltissimo, e causereste uno shock inutile al vostro organismo incorrendo nell’effetto opposto a quello delle abbuffate. La felicità effimera verrebbe sostituita immediatamente da una tristezza da winter blues ad altissimi livelli, vi sentirete energici come una vecchia ciabatta e… E avrete più fame che mai! Se non volete trovare insano rifugio nel panattone dimenticato nella dispensa mezzo mangiucchiato e con i canditi in stato di decomposizione, evitate di imporvi una dieta rigida che somiglia più allo sciopero della fame. 

Allora come possiamo smaltire le calorie in eccesso dopo le feste?

come per lo smaltimento in ogni ambito, funziona solo se fatto bene. E in questo caso, miei cari divoratori seriali di stuzzichini e dolciumi, per smaltire gli eccessi delle festività dovrete seguire un vero decalogo del post abbuffata! 

smaltire le calorie in eccesso dopo le feste

  1. Osservate una dieta, ma che sia sana ed equilibrata: approcciatevi per gradi a uno stile alimentare vario che non faccia mancare al vostro organismo nessun nutriente. Concedetevi più pasti al giorno ma senza strafare, oltre ai principali ricordatevi di fare uno spuntino leggero a metà mattinata e merenda nel pomeriggio! 
  2. Limitate i dolci: per le feste ne abbiamo mangiati davvero tanti, troppi! 
  3. Mangiate frutta e verdura: dopo una dieta squilibrata è bene apportare all’organismo il giusto quantitativo di fibre, vitamine e sali minerali. 
  4. L’acqua è il miglior alleato: abbiamo consumato molte bevande alcoliche e ci siamo disidradati. Anche se non ce ne rendiamo conto stiamo trattenendo liquidi in eccesso, scegliere di bere solo acqua – almeno due litri al giorno fuori dai pasti –  ci aiuterà a smaltire le impurità e le calorie in eccesso. 
  5. Metodo di cottura leggero: basta con i grassi contenuti negli oli e nelle salse. Una cottura salutare inoltre è consigliabile durante tutto l’anno, non soltanto dopo le feste.
  6. Non saltate i pasti: come dicevamo prima, osservare il digiuno non servirà a niente. Saltando i pasti non solo sentirete lo stomaco che vi brontala persino nelle orecchie, ma otterrete l’effetto opposto a quello desiderato. 

Fondamentale per smaltire le calorie in eccesso dopo le feste è l’esercizio fisico! Non dimenticate che oltre a seguire il decalogo del post abbuffata è necessario praticare lo sport, che sia una sessione in palestra o una corsa tre volte a settimana. Ottima anche una camminata a passo deciso e continuato, o le scale di casa come fossero uno step. 

  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  
    20
    Shares
  • 20
    Shares

7 Comments on “Come smaltire le calorie in eccesso dopo le feste.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *