Le giornate si accorciano, fa freddo e vorremmo starcene sul divano con la coperta sulle gambe e un libro da leggere. È tutto giustificato dall’atmosfera di questa stagione che ci rende più pigri, ma perché in inverno abbiamo più fame? 

Quante volte ci siamo chiesti, magari senza trovare risposta, il perché d’inverno abbiamo più fame? Possiamo mettere da parte i sensi di colpa: l’aumento dell’appetito in questo periodo dell’anno ci indica che il nostro corpo funziona bene. 

Ma quindi perché in inverno abbiamo più fame? Per tre ragioni:

Il freddo è il motivo principale che ci spinge a mangiare di più. Potremmo paragonare il nostro organismo a una stufa, più vogliamo riscaldare l’ambiente più legna bruciamo. Così il nostro corpo ha bisogno di più cibo che con la digestione trasformerà in calorie. 

perché in inverno abbiamo più fame

A incidere sulla nostra voglia di cibo, soprattutto di dolce, è il nostro umore. Quando siamo tristi o stressati nel nostro corpo aumenta l’ormone cortisolo. Da questo ormone dipendono molte funzioni corporee, in particolare il metabolismo dei carboidrati. Quando il cortisolo è alto sentiamo la necessità di rimpinzarci di zuccheri, che non solo sono maledettamente buoni, ma ci aiutano a rilasciare le endorfine e la serotonina, ormoni che ci rendono più felici. Non per niente l’inverno è il mese in cui si preparano i comfort food più buoni.

Infine dovete sapere che la luce solare gioca un ruolo fondamentale per il funzionamento del nostro organismo, incidendo sul ritmo circadiano, ossia del sonno veglia e della fame. Quindi in inverno abbiamo più fame perché la riduzione di luce provoca l’alterazione dell’orologio biologico, pesando su diverse funzioni fisiologiche con effetti vari; il primo in assoluto l’aumento della sensazione di appetito.

Sono certa che anche a voi capiterà d’avere più appetito in inverno. Come resistete agli attacchi di fame?

Marianna Pontone

  • 26
  •  
  •  
  •  
  •  
    26
    Shares
  • 26
    Shares

One Comment on “Ma perché in inverno abbiamo più fame?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *